Salento Flash

Lecce: al via gli interventi di disinfestazione contro zanzare, blatte, raggi e contenimento colombi

 Breaking News
Lecce: al via gli interventi di disinfestazione contro zanzare, blatte, raggi e contenimento colombi
maggio 21
09:33 2020

Da domani riprenderanno su tutto il territorio comunale gli interventi di disinfestazione contro zanzare, blatte e ratti e di contenimento numerico dei colombi su tutto il territorio comunale, a cura della società SOCI srl. 
Nel periodo maggio-settembre 2020 saranno realizzati quattordici interventi contro le zanzare “antialato adulticida”, che seguono l’intervento antilarvale effettuato dai primi di marzo (in anticipo rispetto agli altri anni) e fino al 18 maggio su tutto il territorio comunale. Per il trattamento adulticida saranno utilizzati tre veicoli “pick up” per il trasporto dei nebulizzatori e per la disinfestazione si muoveranno lungo le arterie cittadine geometricamente importanti e per le marine.
Sette saranno gli interventi di deblattizzazione orientati verso prevenzione, bonifica o mantenimento e controllo delle infestazioni rilevate in base alle informazioni raccolte in fase di sopralluogo, di monitoraggio e alle segnalazioni pervenute. I prodotti utilizzati saranno di natura insetticida adulticida, distribuiti come liquidi tramite appositi erogatori. Le aree pubbliche particolarmente interessate saranno: mercati ortofrutticoli, giardini pubblici, parchi aperti alla cittadinanza, vicoli del centro, perimetri esterni, aree incolte, caditoie stradali, rete fognaria bianca, tombini e cunicoli sotterranei di proprietà pubblica, canali. Agli interventi di deblattizzazione seguiranno interventi di pulizia delle aree per la rimozione di insetti.
Sette gli interventi di derattizzazione con l’obiettivo del contenimento, la riduzione e, ove possibile, l’eliminazione della popolazione sinantropa di topi e ratti in ambito urbano e suburbano. Le aree pubbliche interessate dagli interventi sono quelle maggiormente a rischio per la presenza dei roditori comprese le condotte fognarie di acque meteoriche, tombini, canali e cunicoli sotterranei di proprietà pubblica. Nella fognatura cittadina di raccolta delle acque meteoriche, nelle vasche di raccolta e in genere nelle reti sotterranee saranno utilizzate esche paraffinate geolocalizzate, legate mediante filo di ferro controllate costantemente per valutarne lo stato e il consumo. 
Per arginare la proliferazione incontrollata dei colombi sarà effettuata la somministrazione di mangime antifecondativo durante il periodo di riproduzione nei quindici punti di maggiore aggregazione di volatili in città. 

Related Articles