Salento Flash

Politica salentina in lutto per l’onorevole Gorgoni

 Breaking News
Politica salentina in lutto per l’onorevole Gorgoni
maggio 14
11:25 2020

All’età di 87 anni si è spento l’on. Gaetano Gorgoni, sindaco di Cavallino dal 1992 al 2006 e avvocato penalista. Era nato a Galatina nel 1933 ed era in politica dal 1960 con l’elezione a consigliere della Provincia di Lecce, dove aveva ricoperto la carica di assessore. Iscritto al PRI , divenne deputato nel 1983, carica che mantenne fino al 1994. E’ stato sottosegretario ai Lavori Pubblici e alla Difesa. Dal 1963 e’ stato consigliere comunale a Vernole, Lizzanello e Cavallino, poi al Comune di Lecce dal 1985 al 1992.

La politica salentina ha espresso il proprio sentito cordoglio alla famiglia.

Il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini: “Sono vicino alla famiglia dell’onorevole Gaetano Gorgoni in questo momento di dolore e alla comunità di Cavallino, che piange la scomparsa di un uomo pubblico che ha dedicato impegno, passione, capacità politiche e amministrative alla sua terra. La biografia politica dell’onorevole Gorgoni ci mette di fronte alla scomparsa di un protagonista assoluto della vita politica salentina e pugliese. Tra i tanti e prestigiosi incarichi istituzionali da lui ricoperti, mi piace sottolineare quello di consigliere comunale a Lecce, un impegno al quale approdò dopo essere stato parlamentare e sottosegretario di Governo, considerando, evidentemente, l’impegno nelle istituzioni locali e la prossimità al territorio d’origine meritevole della massima considerazione.Sta in questa attenzione al territorio, alla propria gente, al consenso della propria comunità, prima che ai fasti della carriera politica, la misura della eredità di Gaetano Gorgoni e della generazione politica della quale egli è stato degno rappresentante, alla quale ogni amministratore del presente guarda con rispetto”.

L’ex sindaco di Lecce, Paolo Perrone: “Gorgoni è stato, senza dubbio, uno dei punti di riferimento per la mia generazione politica in Puglia e nel Salento. Ho sempre apprezzato la passione e la dedizione con cui ha interpretato il suo impegno nelle istituzioni locali e nazionali, ricambiato da un consenso elettorale personale sempre molto ampio. Ho avuto modo di conoscerlo meglio negli anni in cui sono stato vicesindaco e poi sindaco di Lecce e lui guidava l’amministrazione di Cavallino. Una figura di grande esperienza, sempre lucida, con cui era facile collaborare e da cui tutti abbiamo imparato qualcosa. Ai familiari e alla comunità di Cavallino il mio pensiero affettuoso in questo momento doloroso”.

Il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano: “Sono vicino alla famiglia Gorgoni e all’intera comunità di Cavallino per la scomparsa dell’onorevole Gaetano Gorgoni. Se ne va un uomo e un politico dall’indiscusso valore umano e professionale. Gentiluomo e politico appassionato. Ricorderò la cortesia, il garbo e la gentilezza che manifestava nelle occasioni pubbliche nelle quali capitava di incrociarsi. Un validissimo rappresentante di quella generazione di “politici di razza” che al rispetto dei valori universali sapeva unire un sincero amore per la propria terra. Sentite condoglianze alla famiglia e alla comunità di Cavallino”.

Related Articles