Salento Flash

Le forze dell’ordine omaggiano la ASL di Lecce

 Breaking News
Le forze dell’ordine omaggiano la ASL di Lecce
aprile 06
11:24 2020

È stata caratterizzata dall’omaggio delle Forze dell’Ordine al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e al personale del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Lecce, la quinta domenica dall’inizio dell’emergenza sanitaria nazionale da coronavirus.
La cerimonia ha avuto luogo alle 12 davanti alla sede di Via Don Minzoni alla presenza del Prof. Pierluigi Lopalco, coordinatore scientifico della task force regionale contro la pandemia.
La giornata ha registrato la consueta attività di controllo delle pattuglie della Polizia Locale che si è articolata in numerosi posti di controllo e nel pattugliamento del territorio comunale, compreso il litorale.
Al City Terminal di Piazzale Carmelo Bene, intercettato autobus di linea diretto a Tricase, in attesa di lavoratori pendolari.
Durante il posto di controllo di Viale Porta D’Europa fermato cittadino proveniente da fuori Regione, con auto privata, sottoposto a controllo termico da parte degli operatori della Croce Rossa Italiana e diffidato al rispetto dell’obbligo di quarantena domiciliarie fiduciaria.
Acquisite in tutto 75 autocertificazioni e comminate 2 sanzioni per spostamenti senza giustificato motivo: ad un ragazzo fermato a San Cataldo, a spasso col suo cane, a due chilometri dalla sua abitazione e ad un altro giovane, residente in provincia di Brindisi, trovato senza averne titolo, quale passeggero, a bordo di un autocarro, carico di generi alimentari, fermato all’ingresso in città sulla S.S. Lecce – Maglie.
In mattinata controllate anche le attività commerciali aperte in piazza Bertacchi, in località Frigole, che sono risultate tutte in regola con l’applicazione delle misure di distanziamento sociale.
Infine al numero 0832.230049, dedicato all’assistenza della popolazione, che risponde dalla sede del COC di via Giurgola che ospita anche l’iniziativa benefica “Lecce Solidale”, i volontari hanno ricevuto 83 chiamate, 25 per ritiro farmaci, 20 di generi alimentari e 38 di informazioni.
1 messaggio è pervenuto anche al numero 360.1055312, che riceve sms, whatsapp e telegram, dedicato alla comunità leccese di sordi e audiolesi.

Related Articles