Salento Flash

Coronavirus, gente ancora in “fuga” da Milano: treni per il Sud affollati

 Breaking News
Coronavirus, gente ancora in “fuga” da Milano: treni per il Sud affollati
marzo 14
10:35 2020

Ancora fuga da Nord a Sud: ieri sera è stato preso d’assalto il Milano-Siracusa-Palermo delle 20.10 e il Milano-Lecce delle 20.50.
A distanza di circa un metro l’uno dall’altro, alcuni studenti fuorisede di Statale e Cattolica hanno preso il treno per rientrare alle loro case al Sud riempiendo i notturni.

Il personale viaggiante però denuncia: “Non ci sono garanzie di sicurezza sanitaria, la gente è disposta a viaggiare tutta la notte con persone sconosciute, nella promiscuità obbligata degli spazi di un vagone letto, cioè tre posti, e delle cuccetta a quattro posti”. Inoltre, lamenta la mancanza di sicurezza igienica sia per sé che per i viaggiatori: “Noi del personale viaggiante abbiamo un solo paio di guanti e una mascherina per il viaggio di andata e per il ritorno”. Stretti i controlli della polizia ferroviaria sugli accessi, gli agenti fanno mantenere rigorosamente le distanze di sicurezza e esigono l’autocertificazione. Ma come diceva uno di loro, “non si capisce perché tutta questa gente possa partire, visto che l’ultima ordinanza ha fermato l’Italia”.

Related Articles