Salento Flash

FRANCO DI MARE PRESENTA IL SUO NUOVO LIBRO AL SALENTO BOOK FESTIVAL

 Breaking News
FRANCO DI MARE  PRESENTA IL SUO NUOVO LIBRO AL SALENTO BOOK FESTIVAL
dicembre 02
02:04 2019

Si conclude definitivamente la nona edizione del “Salento Book Festival” ospitando il conduttore televisivo, giornalista e scrittore Franco Di Mare. Lunedì 2 dicembre sarà a GALATONE per presentare il suo ultimo libro, “Sarò Franco. Manuale di sopravvivenza civile tra disincanto e speranza” (Rai Eri). L’appuntamento è previsto alle ore 19.00, presso la Sala del Palazzo Marchesale.

Cronaca, costume, economia, politica estera, cultura e società: negli ultimi quattro anni Franco Di Mare, nella sua rubrica mattutina su Rai 1, ha accompagnato il risveglio degli italiani con i suoi editoriali che, partendo dalla notizia del giorno, diventavano racconto e riflessione dal valore civile. In questo libro, adattati per i lettori, sono raccolti quegli editoriali che, per argomento e per attualità, hanno meglio tracciato il percorso di questi quattro anni di “Sarò Franco”, e in cui i fatti sono stati sempre inquadrati nel loro contesto, analizzati nelle possibili ricadute, osservati da molteplici punti di vista.

Incontra l’autore Marco Cataldo. Partecipa il sindaco di Galatone Flavio Filoni.

Franco Di Mare nella mattina dello stesso 2 dicembre sarà a GALATINA. Alle ore 11.30 incontrerà gli studenti del Liceo Classico IISS “P. Colonna”. Partecipano all’incontro il dirigente scolastico Maria Rita Meleleo, il sindaco di Galatina Marcello Amante e l’assessore comunale alla Cultura Cristina Dettù.

FRANCO DI MARE

Iscritto all’Albo dei giornalisti professionisti dal 1983.

Nel 1991 entra alla RAI, dove si occupa della cronaca per il TG2, prima di lavorare come inviato dai Balcani durante il periodo della guerra. Successivamente è inviato in Africa e in America centrale. Dal 2002 passa al TG1. È inviato durante la guerra in Afghanistan ed in Iraq. Dal 2003 diviene conduttore televisivo (sempre su Raiuno). Dal 2005 conduce le finestre del Tg1 all’interno di Unomattina. Nel 2011 esce per Rizzoli il suo romanzo a sfondo autobiografico, Non chiedere perché. Tra gli altri suoi romanzi pubblicati con Rizzoli ricordiamo: Il paradiso dei diavoli (2012), Il caffè dei miracoli (2015), Il teorema del babà (2015), Barnaba il mago (2018).

Il Salento Book Festival è organizzato dall’associazione culturale Festival Nazionale del Libro presieduta dall’ideatore e organizzatore Gianpiero Pisanello, con la direzione artistica di Luca Bianchini.

Piazze, castelli, sagrati, vicoli e corti con il SBF diventano teatro per occasioni di discussione e confronto attorno ai libri, su scenografie di pietra leccese o di azzurro mare, a confermare il legame profondo della manifestazione con il territorio.

 

Il Salento Book Festival è finanziato dall’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia nell’ambito del FSC 2014-2020 e con il contributo del Comune di Aradeo, Comune di Corigliano d’Otranto, Città di Galatina, Comune di Galatone, Comune di Gallipoli e Città di Nardò. L’evento è patrocinato da Provincia di Lecce, Università del Salento, Pugliapromozione e Ordine dei Giornalisti di Puglia.

 

Il Salento Book Festival sostiene Tria Corda Onlus, associazione nata per aiutare i bambini malati del Salento e le loro famiglie. Fondata nel febbraio del 2012, con l’intento di dare un’organizzazione razionale ed efficiente all’area pediatrica salentina, l’associazione ha per obiettivo l’unificazione degli intenti di organi politici, enti pubblici, comunità locali e di privati sostenitori, al fine di realizzare il Polo Pediatrico del Salento per migliorare le condizioni della sanità pediatrica del territorio.

Related Articles