Salento Flash

E’ un Lecce formato trasferta: 1-0 contro la Fiorentina

 Breaking News
E’ un Lecce formato trasferta: 1-0 contro la Fiorentina
novembre 30
22:08 2019

Il Lecce per allungare su Genoa e Brescia, sconfitte nel pomeriggio, la Fiorentina per uscire da un periodo difficile. Liverani conferma al centro dell’attacco Andrea La Mantia
al fianco di Farias. A centrocampo Tabanelli, Petriccione e Tachtsidis. Rossettini recupera e fa coppia con Lucioni al centro della difesa. Falco non ce la fa e si accomoda in tribuna. I viola partono bene a vanno al tiro con Milenkovic al terzo: attento Gabriel. Al 10′ Lirola supera Calderoni e calcia a lato. Al 13′ bella combinazione Lirola-Ribery, bravo ancora Gabriel. Al 15′ tiro

di Farias, para Dragowski. Al 30′ va al tiro Farias, para il portiere dei viola. Al 39′ Dalbert colpisce di testa, palla a lato. Al 41′ punzione pericolosa di Petriccione, sbrogliano i viola. Al 42′ fallo netto in area di Caceres su Farias: per il direttore di gara e la sala Var non è nulla. Dopo un solo minuto di recupero il direttore di gara manda tutti a prendere un the caldo.
La ripresa si apre con una potenziale occasione per il Lecce: Farias vola sulla sinistra e mette al centro per La Mantia una palla troppo forte e impossibile da raggiungere. Passa un minuto ed il Lecce va in gol: La Mantia fa partire l’azione smistando palla per Farias che serve Shakhov, il trequartista mette al centro per il numero 19 che di testa mette alle spalle del portiere: Fiorentina-Lecce 0-1. La Fiorentina reagisce con veemenza e va vicina al gol in un paio di occasioni: bravissimo Gabriel a sventare i pericoli. Al 55′ Milenkovic stacca bene su calcio d’angolo anticipando il numero 21 giallorosso mandando però la palla a lato. Al 56′ primo cambio per Liverani: fuori Farias, dentro Babacar. Al 70′ viene atterrato Shakhov in area di rigore da Dalbert: per il direttore di gara è fallo in attacco. Passa un minuto e Vlahovic spara alle stelle da ottima posizione. Al 75′ ancora il croato al tiro, para Gabriel. Al 78′ esce La Mantia, entra Vera. La Fiorentina si scopre ed il Lecce va vicino al raddoppio in un paio di occasioni con Babacar. Al minuto 89 Babacar elude la copertura di Ceccherini e si presenta a tu per tu con Dragowski sbagliando però la conclusione. La Fiorentina produce gli ultimi sforzi per trovare il pari ma il Lecce resiste e porta a casa tre punti di platino in chiave salvezza.

Related Articles