Salento Flash

RALLY, FEDERICO PETRACCA E ADRIANO GIOELLI SUBITO PRONTI A RIFARSI

 Breaking News
RALLY, FEDERICO PETRACCA E ADRIANO GIOELLI SUBITO PRONTI A RIFARSI
novembre 22
03:49 2019

Prodursi in una nuova performance di livello dimenticando la sfortuna sofferta a Como e proseguire con profitto il suo percorso di crescita che gli tornerà sicuramente utile in chiave “venti-venti”. Sono questi due, i target che Federico Petracca ha ben fissati nella mente per il suo nuovo ed imminente impegno agonistico. Il pilota portacolori della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team sarà al via, in questo fine settimana, del 3°Rally di Castiglione Torinese, gara in formato Rallyday che si disputa sulle colline tra le province di Torino e Asti e che avrà il compito di chiudere il sipario sportivo per la stagione in corso sul territorio torinese. In una sfida che si presenta a dir poco incerta, come del resto vuole la formula dei Rallyday, il trentaduenne driver casaranese è più che mai motivato a farsi valere. L’immediato ritiro subito a Como nella finale nazionale dell’AciSport Rally Cup Italia 2019, non ha intaccato minimamente la determinazione del giovane avvocato salentino, che nutre una grande voglia di rivincita e che si presenta al via, affiancato nuovamente da Adriano Gioelli, che torna a correre su quelle stesse strade, a lui familiari, che lo hanno visto protagonista, soprattutto in coppia con Claudio Debernardi, sul finire degli anni ’80 e primi anni ’90. Non ci sono fantasmi da scacciare, non è per niente avvilito né preoccupato il pilota salentino, ma è meglio rimettersi presto al volante per ritrovare la confidenza nei propri mezzi. Gli obiettivi come detto sono due ossia, la ricerca di un risultato positivo che consacri le buone prestazioni velocistiche   sino ad ora e lo sfruttare al meglio la gara investendola personalmente del ruolo di importante palestra di esperienza in vista delle prossima stagione che probabilmente lo vedrà alla guida di una vettura più performante. Oltre a poter contare, sull’ apporto e sui preziosi consigli “di campo” dell’affermato compagno d’abitacolo, Petracca tornerà, dopo la parentesi in terra lariana, a disporre della Renault Clio Williams Prod E7 della Motultech Racing nella nota e sgargiante livrea rossa. Una vettura performante e affidabile con la quale nel corso della stagione ha ottenuto ottimi risultati che gli hanno anche consentito di vincere la Coppa Rally AciSport di categoria nella Settima Zona. Il confronto nella sua classe lo vedrà opposto a sei avversari, tutti locali (uno stimolo in più per Petracca), e che quindi avranno dalla loro una buona conoscenza delle strade.

 “Dopo Como sentivo il bisogno di tornare a gareggiare quanto prima, anche per cancellare la delusione – dichiara l’alfiere Casarano Rally Team – sono contento di avere nuovamente al mio fianco “Gio Rally” (Adriano Gioelli n.d.r.), navigatore dotato di un notevole bagaglio di esperienza e di professionalità, che mi ha già insegnato molto a cominciare dalla gestione delle ricognizioni. Siamo entrati reciprocamente subito in sintonia, e sono sicuro che insieme potremo toglierci qualche bella soddisfazione. Sono particolarmente contento anche di proseguire la collaborazione con la Motultech Racing capitanata da Marco Modolo perchè, oltre a fornire delle vetture ottime, è sempre pronto a darmi il giusto consiglio o la tiratina di orecchie quando non sfrutto al massimo il potenziale della Clio. I presupposti per fare bene dunque dovrebbero esserci, vedremo a fine gara come sarà andata”.

Related Articles