Salento Flash

“Caccia al tesoro in Biblioteca Bernardini” a Lecce

 Breaking News
  • Meteo, temperature in picchiata La carta sinottica prevista per le 13 di oggi, ora italiana, dal Servizio Meteorologico e Idrologico Croato DHMZ mostra l’ingresso sui settori occidentali del Bacino del Mediterraneo di un ampio...
  • Lecce – Inter: allo stadio in bus Sei autobus Sgm in andata e sette al ritorno (con eventuale integrazione dei mezzi in caso di utenza più numerosa) partiranno con cadenza di 10 minuti, consentendo a tanti tifosi...
  • LA LUPA TENTA IL TERNO SULLA RUOTA DI VIESTE PER RESTARE IMBATTUTA NEL 2020 Seconda trasferta consecutiva in vista per la Pallacanestro Gls Lupa Lecce. I giallorossi si sono allenati per tutta la settimana agli ordini di coach Sandro Di Salvatore e sono attesi...
  • Il principe felice con lieto fine a Campi Salentina Dal 19 gennaio al 26 aprile tra Novoli, Campi Salentina e Trepuzzi, in provincia di Lecce, appuntamento con gli spettacoli e i laboratori di “Ci vuole un fiore – Famiglie a Teatro“. La rassegna comprende la programmazione ordinaria del Comune...
  • “Arsevite”: il 21 la proiezione del documentario a Unisalento Martedì 21 gennaio 2020, alle ore 17.30 presso il MUSA – Museo Storico-Archeologico dell’Università del Salento (complesso Studium 2000, via di Valesio, Lecce), è in programma la proiezione del film documentario “ArseVite”...
“Caccia al tesoro in Biblioteca Bernardini” a Lecce
novembre 03
15:31 2019

Nei prossimi giorni anche la Biblioteca “N. Bernardini” di Lecce ospiterà l'”International Games Day”, l’iniziativa promossa a livello mondiale da “Games and Gaming RoundTable” dell’”American Library Association”, patrocinata dall’Associazione Italiana Biblioteche, che quest’anno si svolgerà fino a Sabato 9 novembre.

In particolare, da Lunedì 4 a Venerdì 8 novembre, si terrà una particolarissima caccia al tesoro in Biblioteca Bernardini, alla scoperta di un personaggio misterioso: i ragazzi dai 16 anni in sù, frequentatori o meno della storica istituzione culturale salentina, attraverso l’utilizzo dei social network, potranno cimentarsi in questa avventura, che permetterà di vincere una vera e propria piccola biblioteca. L’evento si concluderà, poi, Sabato 9 novembre, giornata nazionale dell’ “Italian Games Day”, in cui, nella stessa Biblioteca “N. Bernardini”, oltre al “cruciverbone” a squadre e la possibilità di partecipare al “giocone” nazionale, ci saranno postazioni libere con giochi da tavolo per tutte le età.

Il “giocone” nazionale, quest’anno, è dedicato alle cosiddette “cancellature d’autore”, ovvero la creazione di frasi, poesie o slogan: cancellando le parole dal foglio di un libro si potranno creare poesie, frasi o slogan che, una volta inviati, costituiranno una vera e propria “sfida” con le altre biblioteche d’Italia; in palio, la possibilità di far vincere dei giochi per la nostra biblioteca. Tutte le attività saranno coordinate dal gruppo di “Swapmuseum”.

Nella nostra regione, oltre alla Biblioteca “N. Bernardini” di Lecce, hanno aderito all’iniziativa anche la Biblioteca Comunale “Matteo Renato Imbriani” di Corato (Ba), la Biblioteca “Pietro Gatti” di Ceglie Messapica (Br), la Biblioteca “L’Acchiappalibri” di Lecce e la Biblioteca comunale “F. Ratta“di Leverano (Le).

L'”International Games Day” è stato organizzato per la prima volta nel 2008 dall'”American Library Association”. Successivamente, vi hanno aderito anche l'”Australian Library and Information Association” e il “Nordic Game Day” (evento parallelo organizzato dalle biblioteche di Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia e Islanda).

L’IGD nasce col duplice intento di mostrare le potenzialità educative del gioco e del videogioco e le capacità aggregative della biblioteca nei confronti di tutte le fasce di utenza. Il “gaming”, integrato tra i servizi di una biblioteca, fa sentire gli utenti di tutte le età, i benvenuti e favorisce le relazioni sociali. Il gioco è un modo per divertirsi, esercitare la mente, migliorare le competenze e far incontrare nuove persone in un ambiente sicuro e piacevole, esaltando la connessione reciproca tra le persone e le biblioteche.

Da due anni, il Team italiano che coordina la partecipazione delle biblioteche italiane all’evento ha ottenuto l’istituzione dell’”Italian Games Day”.

Dal 2017 l’organizzazione internazionale, guidata dal “Games and Gaming Round Table” dell’”American Library Association”, ha deciso di anticipare l’evento e di estenderlo alla durata di una settimana.

Related Articles