Salento Flash

Puliamo il mondo, via i rifiuti dall’area intorno a Torre Squillace

 Breaking News
Puliamo il mondo, via i rifiuti dall’area intorno a Torre Squillace
ottobre 26
09:00 2019

Continua l’impegno delle scuole e degli studenti della città per Puliamo il Mondo, la campagna internazionale di volontariato ambientale con la quale vengono liberati dai rifiuti e dall’incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge e che in Italia è promossa e organizzata da Legambiente con la collaborazione di Anci. Dopo che gli studenti del Polo 3 nella giornata di ieri hanno ripulito dai mozziconi di sigarette la spiaggia di Sant’Isidoro, oggi è toccato a una quarantina di studenti dell’istituto comprensivo Polo 2 “Renata Fonte”, che guidati dalla docente Maria Grazia Giustizieri hanno liberato da rifiuti di ogni tipo l’area intorno a Torre Squillace. Una zona, peraltro, molto preziosa dal punto di vista ambientale per la presenza della piccola e deliziosa baia sabbiosa e di un’ampia schiera di vegetazione mediterranea. Anche l’amministrazione comunale neretina ha sposato Puliamo il Mondo fornendo il supporto necessario per una iniziativa che nelle giornate di ieri, oggi e martedì 29 ottobre vede i tre istituti comprensivi artefici di altrettante operazioni di pulizia. Anche alla giornata di oggi ha preso parte l’assessore all’Ambiente Mino Natalizio.
“È davvero un peccato vedere quest’area sfregiata dai rifiuti – osserva Mino Natalizio – ma nello stesso tempo è molto incoraggiante ammirare l’impegno di questi giovani studenti che hanno ripulito la zona restituendole decoro. Peraltro, su Torre Squillace c’è l’impegno dell’amministrazione comunale, di Legambiente, di Banca Intesa San Paolo e della fondazione della Notte della Taranta per un progetto di riqualificazione per il quale si è proceduto ad una fruttuosa raccolta fondi. Un progetto che, come la genuina sortita dei ragazzi questa mattina, responsabilizza tutti quanti nella salvaguardia di un bene dal valore fortemente identitario e tra i più belli del nostro patrimonio storico e architettonico”.
Il terzo e ultimo appuntamento con Puliamo il Mondo a Nardò sarà martedì 29 ottobre con il Polo 1 per la pulizia delle spunnulate a Sant’Isidoro.

Related Articles