Salento Flash

L’EUROPA INCORONA FIUSIS SRL COME MIGLIOR MODELLO DI SVILUPPO SOSTENIBILE ECONOMICO E SOCIALE DEI TERRITORI EUROPEI

 Breaking News
L’EUROPA  INCORONA  FIUSIS SRL COME MIGLIOR MODELLO DI SVILUPPO SOSTENIBILE ECONOMICO E SOCIALE DEI TERRITORI EUROPEI
ottobre 25
13:17 2019

Bruxelles, da ieri, parla un po’ di più salentino! Fiusis srl, impresa impegnata nel recupero energetico dallo
scarto della potatura degli ulivi, è stata eletta come miglior modello di sviluppo sostenibile tra oltre cento aziende individuate in diversi stati europei nell’ambito del progetto RUBIZMO. A spuntarla  nella finalissima del 24 ottobre è stato il modello di Sviluppo sostenibile e green di Fiusis srl che opera da quasi 10 anni nel territorio di Calimera. Oltre a premiare la sostenibilità del progetto, sono state riconosciute e condivise le ricadute economiche e sociali sul territorio circostante.

Per contribuire a scegliere l’impresa vincitrice  tra i 18 Business Innovation Case finalisti, è stato lanciato un contest on-line.  Anche in questa occasione  FIUSIS è stata la più suffragata, ottenendo migliaia di
consensi dall’Italia e da  numerosi stati europei. Dal Salento si è mobilitata una “social catena” che ha fatto balzare in vetta la straordinaria realtà verde di Fiusis. Visibilmente emozionato, ha presenziato alla cerimonia di premiazione
l’amministratore di Fiusis, Marcello Piccinni: “Siamo arrivati fino in fondo con cinque aziende di altri paesi europei tra cui Svezia, Danimarca, Francia e Germania; quando la responsabile del Progetto ha proclamato il vincitore,
facendo il nome di FIUSIS, non nascondo che la gioia è stata immensa – ha detto a caldo Piccinni. Quando ho fondato Fiusis, mi sono ispirato proprio a quei modelli di sviluppo sostenibile del Centro Nord Europa ed essere
riuscito a migliorarli nel nostro Salento, facendoli apprezzare proprio in Europa, è motivo di grande vanto e orgoglio”.
“Condivido questo riconoscimento – ha concluso l’amministratore – con tutti i collaboratori di Fiusis e Ligna, perché senza la loro dedizione e professionalità non avemmo raggiunto questo traguardo. Rivolgo poi un grazie
sentito e affettuoso a tutti gli amici che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo”.

Il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro ha rivolto a Marcello Piccinni e al suo staff gli auguri suoi e di tutti gli associati che hanno sostenuto il collega nel contest europeo: “Complimenti a Fiusis per il prestigioso riconoscimento che premia la capacità dell’impresa di Calimera di coniugare innovazione, sviluppo e rispetto per l’ambiente. Il risultato dimostra che il nostro territorio può fare ‘scuola’ al resto del mondo in tutti i settori. Abbiamo le giuste capacità e le competenze, occorre che il contesto faccia la propria parte per supportare le imprese. Come
imprenditori ci mettiamo il cuore”.

Related Articles