Salento Flash

Lecce, che impresa: 2-2 in casa del Milan

 Breaking News
Lecce, che impresa: 2-2 in casa del Milan
ottobre 21
09:12 2019

Il Lecce per scrollarsi di dosso un momento negativo, il Milan per bagnare con una vittoria l’esordio di Pioli. Liverani schiera dal 1′ Meccariello, al rientro dopo l’infortunio. In avanti Falco al fianco di Babacar. Passano sessanta secondi e Leao brucia in velocità Rossettini e calcia verso la porta trovando il piedone di Gabriel. Passa un minuto e ancora Leao supera Meccariello in velocità e di sinistro coglie l’esterno della rete. Al 5′ punizione dalla destra di Falco, palla che arriva a Tachtsidis che calcia in curva.

Al minuto 11 Calhanoglu ci prova da dentro l’area giallorossa ma strozza troppo il tiro. Al 12′ Biglia salta Gabriel e calcia verso la porta trovando il petto di Lucioni. Palla rimessa in gioco e ancora tra i piedi del 10 rossonero che sfiora la traversa. Al 14′ Paquetà ci prova dai trenta metri: palla fuori. Al 20 arriva il meritato vantaggio del Milan: palla di Biglia per Calhanoglu che stoppa bene, Rossettini non interviene facendo calciare il numero dieci rossonero sul primo palo trovando Gabriel impreparato. Milan 1, Lecce 0. Passa un minuto e Suso prova il sinistro dai venticinque metri, respinge Gabriel. Al 24′ Tacthsidis sbroglia una situazione complicata in area giallorossa. Al 29′ Suso va al tiro trovando la deviazione di Gabriel.

Al 39′ il Milan spezza a metà il Lecce con Hernandez che si fa tutto il campo senza ostacoli prima di servire Suso che va al cross deviato in corner. AL 40′ Mancosu si invola sulla sinistra e mette al centro per Falco che calcia al volo non trovando lo specchio della porta. Al 42′ break di Meccariello che scippa la palla a Biglia e serve sulla corsa Falco che va al tiro trovando Donnarumma pronto alla presa. Il primo tempo si chiude senza recupero: Milan 1, Lecce 0.

La ripresa si apre con il primo cambio per il Lecce: fuori uno spento Falco, dentro Farias. L’ex Cagliari ci prova al 50′: palla bloccata da Donnarumma. Al 53′ risponde il Milan con Paquetà: destro fuori. Al 56′ contropiede Lecce: Gabriel serve Majer che va su Calderoni, palla che arriva a Mancosu che viene trattenuto in area: per il Sig. Pasqua è tutto regolare. Palla dalla parte opposta e Leao trova l’esterno della rete.

Al 59′ Conti stoppa palla con il braccio in area, Pasqua ricorre al Var e assegna rigore ai salentini. Si presenta Babacar sul dischetto che si fa ipnotizzare da Donnarumma per poi ribadire in gol sulla respinte dell’estremo difensore rossonero. Milan 1, Lecce 1. Esce Majer ed entra Petriccione. Palla al centro ed Hernandez prova a sorprendere Gabriel che respinge la conclusione con il petto. Al 64′ Petriccione serve Mancosu che prova il gol della domenica con una rovesciata: la palla finisce sul fondo. Al 66′ Calhanoglu colpisce il palo da calcio d’angolo. Al 72′ Calhanoglu al volo:palla fuori. Al 77′ Hernandez ci prova di sinistro: blocca Gabriel. Al minuto 80′ Piatek riceve palla da Calhanoglu e buca Gabriel con un tocco chirurgico sotto porta. Milan 2, Lecce 1. Terzo cambio per il Lecce: fuori Babacar, dentro Lapadula. Al minuto 85 Lucioni colpisce di testa la palla sugli sviluppi di un corner: palla fuori. Il Sig. Pasqua concede sei minuti di recupero che vengono accolti dai fischi dei tifosi rossoneri. Al 91′ Suso scivola lasciando palla a Farias che però non riesce a servire Calderoni: il numero 27 si rifà dopo un minuto con una zeppolona che infila Donnarumma: Milan 2, Lecce 2. 

La partita finisce qui: il Lecce dimostra di essere una squadra con le palle!!! Un punto prezioso in casa del Milan!

Related Articles