Salento Flash

Sulla statale contromano, convalidati i domiciliari al carabiniere 34enne

 Breaking News
Sulla statale contromano, convalidati i domiciliari al carabiniere 34enne
ottobre 17
16:10 2019

In contromano sulla statale Lecce-Brindisi, il carabiniere Giuseppe Calianno, 34enne di Brindisi, nella notte tra venerdì e sabato scorso ha provocato la morte di un automobilista, Desiderio Serio, 59 anni di San Donaci, e il ferimento del passeggero accanto a lui, di 40 anni, che transitavano in direzione nord su una Clio Renault.

In seguito all’avvenuto, il carabiniere della forestale è stato accusato di omicidio stradale aggravato. Alla presenza del proprio legale, nel corso dell’udienza di convalida avvenuta presso l’ospedale “Vito Fazzi” dove il carabiniere è attualmente ricoverato,l’uomo ha riferito di non aver mai avuto la percezione di non essere in grado di guidare l’auto, di aver bevuto solo una birra e uno spritz e di essersi sentito sobrio e lucido. Non è riuscito a spiegare, però, come possa aver imboccato contromano la statale continuando a percorrerla per 10 km.

Appena uscirà dall’ospedale, il 34enne trascorrerà i domiciliari a casa dei genitori, a Brindisi.

Related Articles