Salento Flash

Gallipoli, il figlio denuncia la morte sospetta della madre 78enne

 Breaking News
Gallipoli, il figlio denuncia la morte sospetta della madre 78enne
ottobre 17
16:02 2019

Sono ventiquattro indagati nella vicenda della professoressa di 78 anni deceduta lo scorso tre ottobre mentre era ricoverata presso l’ospedale di Gallipoli.

Le indagini sono attualmente in corso: a denunciare la morte sospetta è stato il figlio 43enne della donna, Francesco Usai. L’uomo si affidò al proprio legale di fiducia, David Dell’Atti, per formalizzare presso i carabinieri di Nardò, guidati dal luogotenente Vito De Giorgi, un esposto nel quale si ricostruivano le ultime settimane della madre, Giuliana Nocera, personalità conosciuta in città per il suo ruolo di insegnante nella scuola media locale. Successivamente il magistrato ha disposto e informato il Comune neritino della necessità di effettuare l’estumulazione della salma per il trasferimento in una cella del “Vito Fazzi” di Lecce e la successiva autopsia per chiarire le cause del decesso.

Solo l’esame autoptico potrà confermare i sospetti del figlio, ovvero l’ eventuale negligenza da parte del personale ospedaliero.

Related Articles