Salento Flash

A PARABITA PRESENTAZIONE DELLA RISTAMPA DI 18°MERIDIANO, IL TRISETTIMANALE DI ANTONIO MAGLIO NATO AD ALEZIO NEL 1963

 Breaking News
A PARABITA PRESENTAZIONE DELLA RISTAMPA DI 18°MERIDIANO, IL TRISETTIMANALE DI ANTONIO MAGLIO NATO AD ALEZIO NEL 1963
ottobre 15
13:49 2019

Sarà presentata giovedì 17 ottobre alle ore 19, presso Palazzo Ferrari di Parabita, la ristampa anastatica di ’18° meridiano’, periodico indipendente pubblicato dal 1963 al 1966, diretto da Antonio Maglio ed edito da Cosimo Alemanno. La ristampa, nella quale sono racchiusi tutti i numeri del periodico, raccoglie cronaca, inchieste, dibattiti, storia anche del territorio parabitano, in un documento eccezionale che fotografa la realtà socio-economica e culturale agli inizi degli anni Sessanta del ‘900. L’Associazione Culturale Atlantide, da cui è partita l’idea della ristampa e che ha presentato quest’ultima per la prima volta ad Alezio il 5 agosto scorso, ha scelto come quarta tappa Parabita, dopo Gallipoli e Sannicola. L’evento è organizzato col patrocinio del Comune di Parabita e con l’Associazione Culturale La Scatina. Interverranno: Laura Minerva (presidente Associazione Culturale Atlantide), Francesca Seclì (presidente Associazione Culturale La Scatina), Prof. Aldo D’Antico (storico), Dott. Stefano Prete (Sindaco di Parabita), Dott. Vincenzo Romano (Consigliere comunale di Alezio), Dott. Antonio Imperiale (già giornalista di ’18° meridiano’).

L’Associazione  Culturale Atlantide, associazione aletina dedita alla promozione culturale, fa suo il motto dantesco “fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza” e si prefigge l’obiettivo di promuovere e sostenere eventi e realtà del territorio volti a una sempre più capillare diffusione della cultura. L’Associazione Atlantide è impegnata sul territorio e ha già all’attivo: la presentazione dei libri su don Tonino Bello, Ha scritto ‘t’amo’ sulla roccia (Edizioni San Paolo) di Vito Angiuli e Con Cristo sulle strade del mondo (Edizioni San Paolo) di Giancarlo Piccinni, il convegno “Moro Martire Laico”, la prima edizione della rassegna “Il Caffè Letterario di Atlantide” con la presentazione di romanzi, poesie e racconti di numerosi autori, “Nel sole, nel vento, nel sorriso e nel pianto”, evento organizzato in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, “La mafia uccide, il silenzio pure”, evento dedicato a tutte le vittime di mafia con la partecipazione di Giovanni Impastato e le figlie di Renata Fonte. Per la XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime innocenti delle mafie, Orizzonti di Giustizia Sociale – Passaggio a Nordest, in collaborazione con Libera contro le mafie, l’Associazione ha donato alla comunità tre pietre d’inciampo, collocate presso Parco Vittime delle mafie e dedicate a Peppino Impastato, a Giovanni Falcone e a Paolo Borsellino e una panchina rossa abbellita dal dipinto dell’artista Luigi Romano posto sul retro e una panchina rossa, collocata all’interno del Parco Don Tonino Bello, simbolo della lotta alla violenza sulle donne. L’Associazione Atlantide ha inoltre pubblicato il libro “Alezio. Le strade, le storie” di Walter De Santis e Vincenzo Romano e la ristampa anastatica di 18°Meridiano, periodico pubblicato ad Alezio tra il 1963 e il 1966, diretto da Antonio Maglio ed edito da Cosimo Alemanno.

Related Articles