Salento Flash

A Gallipoli (Le) torna Wonder Christmas Land

 Breaking News
A Gallipoli (Le) torna Wonder Christmas Land
dicembre 13
13:21 2018

È il tempo delle meraviglie per i “Ragazzi di Via Malinconico”. Dal primo dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 la ventennale compagnia di spettacolo salentina riporta a Gallipoli la magia della sua maestosa produzione natalizia, quest’anno con la direzione artistica di Costruzioni Teatrali – Poieofolà. “WONDER CHRISTMAS LAND” torna nella grande galleria sul mare posta ai piedi del castello angioino, nel centro storico della cittadina ionica. Per oltre un mese sarà la dimora magica degli elfi e di Santa Claus, grazie al nuovo sfavillante allestimento messo su per la quinta edizione dell’evento che richiama ormai ogni anno migliaia di presenze da tutta la Puglia e non solo. Lo scorso anno hanno partecipato oltre 2500 bambini delle scuole e circa 7000 visitatori serali provenienti da ogni parte della regione e da altre regioni d’Italia. Wonder Christmas Land si prepara a tornare in scena con uno spettacolo studiato per l’incanto di bambini ed adulti, ancora una volta rinnovato nei temi ma non nella tradizione.

Il pubblico sarà condotto attraverso performance teatrali e musicali, come in un mondo ovattato fatto di zucchero, neve e magia. Lungo il percorso si alterneranno parate coreografiche a temashow luminosi, viaggi sensoriali tra macro-scenografie ed estrema attenzione ai dettagli, fino al momento dell’udienza con Babbo Natale (con la Befana a partire dal 26 dicembre), tra stuoli di elfi ballerini, canterini e narratori.

La costruzione dell’opera è partita da diversi mesi e si prepara semplicemente ad esplodere nell’ormai consueta location della Galleria De Due Mari, grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale della Città di Gallipoli. Le maestose scenografie sono state realizzate dal team di artigiani della cartapesta dei “Ragazzi di Via Malinconico”, quest’anno con l’ausilio significativo di artisti locali, decoratori e professionisti dell’allestimento scenico. Wonder Christmas Land è inoltre realizzato con la collaborazione della Scuola di danza Betty Boop Academy di Gallipoli: la direttrice artistica Eleonora Benvenga cura le coreografie delle parate e degli spettacoli all’interno del villaggio.

La visita (che si snoda attraverso le diverse sale) prevede in particolare:

Spettacolo di Benvenuto degli elfi. Tutti gli elfi del Wonder Christmas Land saranno ben lieti di aprire i festeggiamenti natalizi insieme ai loro ospiti, con uno spettacolo di benvenuto che precede l’arrivo di Babbo Natale.

La magica cavalcata delle Feste. Babbo Natale farà la sua apparizione nel corridoio dell’antico maniero, in cima al suo magico trono, attorniato da soldatini ed elfi, la sua presenza taglierà il nastro delle celebrazioni dando il via ad una suggestiva nevicata che stupirà tutti i nostri piccoli ospiti.

Il laboratorio incantato. Visita guidata nel dietro le quinte della fabbrica più grande del mondo. I piccoli ospiti saranno accompagnati all’interno del laboratorio degli elfi, dove tutte le letterine arrivano e vengono trasformate in giocattolo.

Salone del Teatro di Babbo Natale. Tutti i nostri piccoli visitatori sono attesi nel grande “TEATRO DELLE FESTE” dove gli elfi cerimonieri hanno allestito uno spettacolo per allietare i loro gentili ospiti… vedrete che disatro!!!!

Udienza con Babbo Natale. Finalmente ospiti del padrone di casa, nel suo salone delle udienze, bambini e adulti, in piccolissimi gruppi, avranno modo di parlare con Babbo Natale in persona, e ricevere direttamente dalle sue mani un piccolo dolcino.

“E’ indubbiamente un Natale barocco, quindi, quello che portiamo in scena, fatto proprio per stupire i piccoli ma soprattutto i grandi, che faranno un passo indietro nel passato, ripercorrendo emozioni che hanno segnato l’infanzia. D’altronde – dice Alberto Greco, tra gli ideatori di Wonder Christmas Land – il nostro mestiere è quello di fare arte attraverso il teatro. Il nostro mestiere è far vivere i sogni. Teatro e sogni per noi vivono in simbiosi. Il Natale incornicia queste emozioni. Per noi è davvero il tempo delle meraviglie. Siamo al lavoro da molti mesi. Abbiamo acceso le luci, siamo solo in attesa di farvi entrare. Vi aspettiamo”.

Related Articles