Salento Flash

Arnesano, si dimette il vicesindaco Ilenia Dorini: “Scelta dovuta e sofferta”

 Breaking News
  • Meteo, temperature in picchiata La carta sinottica prevista per le 13 di oggi, ora italiana, dal Servizio Meteorologico e Idrologico Croato DHMZ mostra l’ingresso sui settori occidentali del Bacino del Mediterraneo di un ampio...
  • Lecce – Inter: allo stadio in bus Sei autobus Sgm in andata e sette al ritorno (con eventuale integrazione dei mezzi in caso di utenza più numerosa) partiranno con cadenza di 10 minuti, consentendo a tanti tifosi...
  • LA LUPA TENTA IL TERNO SULLA RUOTA DI VIESTE PER RESTARE IMBATTUTA NEL 2020 Seconda trasferta consecutiva in vista per la Pallacanestro Gls Lupa Lecce. I giallorossi si sono allenati per tutta la settimana agli ordini di coach Sandro Di Salvatore e sono attesi...
  • Il principe felice con lieto fine a Campi Salentina Dal 19 gennaio al 26 aprile tra Novoli, Campi Salentina e Trepuzzi, in provincia di Lecce, appuntamento con gli spettacoli e i laboratori di “Ci vuole un fiore – Famiglie a Teatro“. La rassegna comprende la programmazione ordinaria del Comune...
  • “Arsevite”: il 21 la proiezione del documentario a Unisalento Martedì 21 gennaio 2020, alle ore 17.30 presso il MUSA – Museo Storico-Archeologico dell’Università del Salento (complesso Studium 2000, via di Valesio, Lecce), è in programma la proiezione del film documentario “ArseVite”...
Arnesano, si dimette il vicesindaco Ilenia Dorini: “Scelta dovuta e sofferta”
aprile 18
10:09 2018

ARNESANO- Il vicesindaco di Arnesano, Ilenia Dorini, abbandona giunta e maggioranza. Al suo posto subentra l’assessore al Bilancio Marco Petrelli, nominato dal sindaco Emanuele Solazzo.

Le dimissioni del vicesindaco sono state rassegnate lunedì assieme all’annuncio di voler “confluire in un eventuale gruppo misto”. La sua è stata una “decisione maturata dopo un lungo periodo nel quale spesso non ho condiviso le scelte dell’amministrazione, anche in considerazione del fatto che sono state prese in autonomia da alcuni componenti”, scrive l’ex vicesindaco in una lettera, “ed anche alla luce dell’ormai indefinibile limite tra ciò che viene disposto come amministratore o come responsabile del servizio”. La Dorini si riferisce alle sovrapposizioni di ruoli tra assessori e funzionari comunali.

“Non condivido i metodi e la mancanza di confronto, la mia è una scelta dovuta e sofferta”.

 

Related Articles