Salento Flash

“Lei chi? Ti presento una scrittrice” all’Ammirato Culture House di Lecce

 Breaking News
“Lei chi? Ti presento una scrittrice” all’Ammirato Culture House di Lecce
maggio 05
14:40 2017

Sabato 6 maggio (ore 19.00 – ingresso libero) la rassegna “Lei chi? Ti presento una scrittrice” fa tappa all’Ammirato Culture House di Lecce con l’appuntamento  “Il Sacro dimenticato. Simone Weil fra idillio e tragedia”.  La poetessa Ilaria Caffio racconta Simone Weil, una delle voci più radicali del Novecento: filosofa, mistica e scrittrice francese, la cui fama è legata, oltre che alla vasta produzione saggistico-letteraria, alle drammatiche vicende esistenziali che attraversò, dalla scelta di lasciare l’insegnamento per sperimentare la condizione operaia, fino all’impegno come attivista partigiana.

Ponendo l’accento sulla dimensione del sacro, del bene da ri-conquistare e ri-conoscere e nell’ottica di una spiritualità anarchica e potente, si vogliono  “attraversare gli orizzonti altissimi della grecità weiliana in una visione tanto cristiana e vaticinante quanto estrema e profonda” dice Ilaria Caffio “Lo scopo di questo incontro è quello di abbracciare la dialettica persona/sacro, il suo telos, il suo campo ermeneutico e, contemporaneamente, di esplorare la superficie della tragedia e l’utilizzo che Weil ne fa per educare, per schiudere l’umanità alla trascendenza e alla bellezza”. Un contributo che si colloca appieno fra il senso di una filosofia stoica e irriverente e la logica di una poetica drammatica e violenta.

Ilaria Caffio è autrice per il “Magazzino di Spagine” della raccolta di versi “Verrà l’estate”. È nata a Taranto il 23 aprile 1991, vive a Lecce dove si è laureata in filosofia.

Related Articles