Salento Flash

A Poggiardo “La natura esposta” di Erri De Luca

 Breaking News
A Poggiardo “La natura esposta” di Erri De Luca
febbraio 24
04:41 2017

Erri De Luca torna nel Salento e incontra gli studenti di Poggiardo.
Lo scrittore italiano presenterà il suo ultimo libro dal titolo “La natura esposta” giovedì 2 marzo alle ore 10.30 nel Teatro Illiria. Un dialogo diretto con gli alunni del Liceo Artistico “N. Della Notte” di Poggiardo e dell’Istituto Professionale Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera “A.Moro” di Santa Cesarea Terme sul tema dell’arte, protagonista del romanzo che narra la rivoluzione culturale di uno scultore soldato.

“La natura esposta” è un racconto “teologico” dove lo scrittore napoletano affronta i temi dell’immigrazione, della religione e dell’integrazione sociale, una storia che pone molti interrogativi sulla figura umana del Cristo e approfondisce il rapporto tra potere e Cristianesimo. Un romanzo che narra il viaggio di uno scultore costretto a lasciare la sua terra di confine, il suo rifugio in una chiesa e il restauro di un crocifisso marmoreo come ricerca della verità, come recupero della memoria.

“Abbiamo fortemente voluto quest’incontro tra Erri De Luca e gli studenti del Liceo Artistico e dell’Alberghiero, spiega il Sindaco di Poggiardo Giuseppe Colafati. Crediamo che il confronto con il grande scrittore sui temi trattati nel suo libro come la religione, l’immigrazione, l’integrazione sociale e l’arte sia un’opportunità straordinaria di crescita. Il teatro e il museo diventano inoltre luogo di condivisione della conoscenza finalizzata alle attività di ricerca e di didattica: così l’arte e la cultura possono declinarsi al presente.”

Organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Poggiardo in collaborazione con l’Associazione UP, l’incontro vedrà la partecipazione del regista Cosimo Damiano Damato e la proiezione del film “Tu non c’eri” scritto da Erri De Luca. Protagonisti Pierò Pelù e Brenno Placido, il film ambientato ad Altamura narra la storia di un padre e un figlio, di due uomini, di due generazioni.

Erri De Luca, al termine dell’incontro con gli studenti, visiterà il Museo Archeologico di Vaste che conserva oltre mille reperti rinvenuti sin dagli inizi del 1900 testimonianza della storia dell’importante centro messapico.“Saranno i ragazzi dell’Alberghiero ad accogliere Erri De Luca in piazza Dante a Vaste, aggiunge Antonella Pappadà Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Poggiardo. Faremo conoscere allo scrittore napoletano i percorsi del nostro Museo e il ruolo fondamentale che Vaste ha rivestito nella storia messapica salentina”.

Note biografiche:
Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Ha pubblicato con Feltrinelli: Non ora, non qui (1989), Una nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Alzaia (1997, 2004), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), Il contrario di uno(2003), Mestieri all’aria aperta. Pastori e pescatori nell’Antico e nel Nuovo Testamento (con Gennaro Matino; 2004), Solo andata. Righe che vanno troppo spesso a capo (2005), In nome della madre (2006), Almeno 5 (con Gennaro Matino; 2008), Il giorno prima della felicità(2009), Il peso della farfalla (2009), E disse (2011), I pesci non chiudono gli occhi (2011), Il torto del soldato (2012), La doppia vita dei numeri (2012), Ti sembra il Caso? (con Paolo Sassone-Corsi; 2013), Storia di Irene (2013), La musica provata (2014; il libro nella collana “I Narratori”, nella collana “Varia” il dvd del film), La parola contraria (2015), Il più e il meno (2015), il cd La musica insieme(2015; con Stefano Di Battista e Nicky Nicolai), Sulla traccia di Nives (2015), La faccia delle nuvole (2016), La Natura Esposta (2016) e, nella serie digitale Zoom, Aiuto (2011), Il turno di notte lo fanno le stelle (2012) e Il pannello (2012). Per i “Classici” dell’Universale Economica ha tradotto l’Esodo, Giona, il Kohèlet, il Libro di Rut, laVita di Sansone, la Vita di Noè ed Ester. Sempre per Feltrinelli ha tradotto e curato L’ultimo capitolo inedito de La famiglia Mushkat. La stazione di Bakhmatch di Isaac B. Singer e Israel J. Singer (2013).

Related Articles