Salento Flash

Turismo religioso: Nardò meta pellegrina nel 2017

 Breaking News
gennaio 18
19:25 2017

L’opuscolo con i programmi 2017 di Opera Romana Pellegrinaggi propone uno splendido itinerario in Terra d’Arneo e tra i capolavori barocchi della provincia di Lecce, ideato con il Gal Terra d’Arneo e messo a punto nel corso dei lavori del XIII Coordinamento Tecnico Nazionale che si è tenuto nel Salento a novembre scorso. L’itinerario è quello del “ponte” del primo maggio 2017 (26 aprile – 1 maggio) che accompagna nel cuore della tradizione mediterranea dell’Arneo e fa scoprire l’anima genuina e la forte vocazione religiosa e culturale di quest’area del Salento, proponendo l’esperienza di pernottamento nelle “masserie” e la visita di località ricche di arte, cultura e religiosità (Nardò, Campi Salentina, Copertino, Porto Cesareo, Salice Salentino, Guagnano, Otranto e Gallipoli), che conservano capolavori di architettura e incantevoli bellezze naturali, fra le quali gli ulivi millenari.

Il 27 aprile 2017, in particolare, sarà la giornata dedicata alla visita di Nardò, “il cui centro rappresenta un vero tripudio d’arte barocca, grazie alla raffinatissima piazza Salandra e alle numerose chiese che testimoniano l’indiscusso valore religioso e artistico di una cittadina diventata già nel 1413 sede di diocesi”. Per la prima volta Nardò entra a far parte di un fondamentale circuito di turismo religioso e quindi di destagionalizzazione della propria offerta, una occasione imperdibile per far conoscere lo scrigno di bellezze del vasto territorio della nostra città.

L’Opera Romana Pellegrinaggi è un’attività del Vicariato di Roma, organo della Santa Sede. Fondata nel 1933, organizza pellegrinaggi verso le principali mete della cristianità italiane e internazionali (Lourdes, Fatima, Santiago di Compostela, la Terra Santa e molte altre) diffondendo il messaggio di Cristo proprio attraverso lo strumento del pellegrinaggio. Inoltre sostiene numerosi progetti di solidarietà in Italia e nel mondo.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.