Salento Flash

Sei giovanissimi cupertinesi d’America alla scoperta di Copertino e del Salento

 Breaking News
aprile 20
10:10 2016

46ad426a-5d41-4eb6-ae4d-61908ffc2dfdIl gemellaggio Copertino – Cupertino, Ca USA, ha segnato una tappa importante nello scambio delle relazioni culturali e tra enti istituzionali. E’ terminata da pochi giorni, infatti, la prima fase del secondo step progettuale del gemellaggio tra due città così geograficamente lontane ma molto vicine grazie al manto protettivo del santo protettore in comune, San Giuseppe da Copertino, che ha visto la presenza di una delegazione di sei giovanissimi cupertinesi d’America, studenti di scuola media, in aggiunta all’insegnante, nella nostra Copertino.

ff47cf9c-3361-40ed-8d50-b8bf2bdd2d9cLa loro permanenza, organizzata dal Comune di Copertino, dal comitato per il gemellaggio e dall’Istituto Comprensivo “S. Giuseppe da Copertino”, ha visto la partecipazione dei ragazzi americani, ospiti di alcune famiglie copertinesi, parti vitali di questo scambio culturale, ai percorsi scolastici pianificati dal corpo docente dell’Istituto e dalla Dirigente Eleonora Giuri. L’interazione e lo scambio di esperienze ha portato, in un clima a dir poco festoso, alla scoperta degli usi e dei costumi delle due comunità, al racconto della quotidianità dei nostri giovani e di quelli americani. Sono state messe in evidenza le numerose comunanze ma anche le tante pregevoli diversità.

87f55b03-a990-411a-9148-ba37760cf80bGli eventi realizzati al di fuori dagli orari scolastici, realizzati dal Comitato per il Gemellaggio congiuntamente al Comune di Copertino, rappresentato dal Sindaco Sandrina Schito, dall’Assessore alla Cultura Cosimo Lupo e dal Consigliere delegato alla gestione del gemellaggio, Mauro Valentino, sono stati improntati alla conoscenza delle arti, dei mestieri e del territorio. Numerosi laboratori, di pizza, di pasticceria (pasticciotto), di cucina, laboratori caseari, di canto, cultura, di cartapesta, di lavorazione della terracotta, sulla dieta mediterranea, sull’arte contemporanea, workshop sulla moda italiana da parte della direttrice dell’Accademia di Moda Calcagnile, Rosanna Calcagnile, hanno visto i giovani ospiti americani impegnati ed interessati in prima persona. Le visite guidate presso i siti di maggiore interesse turistico a Copertino, a Lecce e lungo tutta la costa jonica, hanno svelato l’essenza vera del Salento e delle sue tradizioni agli ospiti entusiasti dalle bellezze che impreziosiscono la nostra terra. Va detto che molte di queste iniziative sono state realizzate anche grazie alla sponsorizzazione di alcune imprese copertinesi, associazioni e del Rotary Club di Nardò che da sempre sostengono il gemellaggio. Una lunga settimana che ha svelato i pregi dell’amicizia vera, il calore dei rapporti sinceri che non si perdono nel tempo ma che si consolidano sempre più.

e6bcfc96-a518-46c0-b101-c186d17cdb84Le due comunità si sono salutate con una dichiarazione di affetto reciproco e di auspicio: “Non c’è nulla di più prezioso nella vita della vera amicizia. Il ricordo ed il calore della nostra terra vi accompagnino nel tempo, con l’auspicio che il programmascambio studenti tra le Città Sorelle di Copertino e Cupertino duri negli anni a venire”.

La realizzazione di questi progetti e di questi sogni, dopo lunghi decenni di torpore, devono essere solo l’inizio di un agire ancor più grande. Nella progettualità per l’avvenire è già in programma, per il prossimo anno, il viaggio di studio di studenti copertinesi nel “cuore” della Silicon Valley (seconda fase del secondo step del progetto) e ancor prima, il prossimo Settembre, una delegazione di imprenditori salentini, appartenenti all’associazione Laica, guidata dal dott. Roberto Fatano, molto probabilmente saranno a Cupertino (Usa) per promuovere scambi commerciali ed incentivare l’apertura delle nostre imprese locali su nuovi mercati.

Infine, il ritrovato e rafforzato Gemellaggio, unitamente alle nostre espressioni artistiche e culturali, ha talmente incuriosito alcuni cittadini di Cupertino USA da spingerli a visitare per due giorni lanostra città, dal 22 al 23 Aprile. Tra questi spicca il rinomato enologo della Silicon Valley e proprietario dell’azienda sita in Cupertino, Commcraft – Web design, Marketing e Communications, Mr. Sam Grinels.

Un gemellaggio sempre più emozionale e virale.

Prof.ssa Sandrina Schito

Sindaco di Copertino

Mauro Valentino

Consigliere Comunale incaricato nella gestione del gemellaggio

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.