Salento Flash

Nuova fucina di talenti per la Waterpolo Academy di Lecce

 Breaking News
marzo 07
13:35 2016

12833396_10153699198846387_420447475_n (1)La pallanuoto leccese si è rifatta la carta d’identità dopo tanti anni di anonimato. La Waterpolo Academy Lecce è il nuovo progetto sportivo che ha scelto di ripartire dall’OutLine. La storica piscina di via Adriatica è la sede della società in cui la palla ha ripreso a galleggiare nella terra baciata dai due mari. Sono stati i fratelli Lofino a rituffarsi in quest’avventura, dopo il vessillo issato alla fine degli anni ’90 in Serie C.  Dopo i vecchi fasti, la fase di iniziazione è stata condotta insieme alla famiglia De Santis a distanza di quasi un ventennio. Il progetto tecnico è stato affidato a Renato De Santis nelle vesti dell’allenatore della squadra (ex arbitro di Serie B), mentre la sorella Francesca ha ricoperto il ruolo di preparatrice atletica e specialista in psicologia dello sport. Pasquale De Santis, invece, è stato investito della carica di dirigente della società. Il forte sodalizio tra le due famiglie ha permesso la nascita di una realtà che, allenamento dopo allenamento, sta gettando le basi per ridare nuova linfa ad una pratica sportiva accantonata dalle ultime generazioni leccesi.  A bordo piscina sono già trenta i ragazzi che compongono il settore giovanile della Waterpolo Academy Lecce, di età compresa tra i 7 e i 18 anni. I nuovi atleti sono già scesi in vasca contro la Fimco Brindisi il mese scorso nell’ambito di un’amichevole che li rivedrà protagonisti nella gara di ritorno, in programma mercoledì prossimo all’OutLine con inizio alle 19.30. “Quando abbiamo proposto a Luciano Lofino di ripartire con la pallanuoto a Lecce difficilmente potevo immaginare di riuscire a costituire in così breve tempo un gruppo omogeneo e coeso – spiega il dirigente Pasquale De Santis -. L’entusiasmo di questi ragazzi, supportati dai loro genitori, ci ha stimolati e convinti di essere sulla strada giusta per poter a breve riproporre pallanuoto di buon livello a Lecce”. E poi Renato, istruttore della squadra: “In pochi mesi siamo riusciti a ottenere risultati importanti da ogni allievo soprattutto se teniamo conto che la maggior parte dei ragazzi proveniva dalla scuola nuoto. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di insegnare la pallanuoto ai bambini affinchè si possa creare un serbatoio di talenti per il futuro”. Ecco alcuni degli elementi facenti parte della Waterpolo Academy Lecce: (in foto) Filippo Lombardi, Danil Chicco, Jacopo Colella, Francesco Pio Spagnolo, Federico Carpinello, Francesco Calogiuri, Alessandro Carlino, Simone Carico, Alessio Capone,  Alessio, Ilaria Nuzzo, Davide Panzera, Giuseppe Gabriele, Francesco D’Elia, Carlo Delli Noci, Matteo Marzano, Gabriele Coia e Gabriele Marzio Gabriele.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.