Salento Flash

Sbv Galatina sconfitto anche in casa

 Breaking News
febbraio 17
14:53 2016

img_archivio11622016161432Al peggio non c’è mai fine. Ennesima prova sconcertante da parte dei ragazzi della Salento Best Volley che domenica 14 febbraio non riescono a conquistare nemmeno un set, perdendo tra le mura amiche per 3-0 contro la formazione dei giovanissimi della Matervolley Castellana.

La squadra di mister Pendenza ha combattuto solo nel terzo parziale, conducendo il gioco in vantaggio fino al 24 pari. Poi il buio.

Le due squadre, sotto la direzione arbitrale dei signori Ingrosso e Scarciglia, partono con le seguenti formazioni: Sbv Galatina scende in campo con Giannotta al palleggio in opposizione con De Lorentis R., Tundo e Rochira al centro, Vizzino e Giaccari di banda e il libero Alemanno.

Matervolley Castellana con la diagonale Campana – El Moudden, i centrali Sportelli e Gargiulo, Palmisano e Ristani in posto 4 e il libero Catania.

1°set. Castellana parte subito in vantaggio cercando di allungare il passo e conduce per 13-6. Primo time out chiesto da mister Pendenza. La Sbv non riesce mai a parare i conti con i giovani del Castellana subendo molto in attacco e in difesa con le diagonali di Palmisano e i primi tempi di Gargiulo. Il distacco aumenta sempre di più (16-9), De Lorentis C. entra in campo al posto di Giaccari, ma nulla da fare. Il gioco non subisce nessuna variazione. Castellana conquista il primo parziale 25-16.

2°set. Sbv effettua subito un cambio dei centrali: Rossetti per Rochira. Si raggiunge la parità (5-5), i blu-celesti sembrano avere una reazione di squadra, ma è solo un’illusione. Castellana sorpassa nuovamente (14-9): Giaccari al posto di Vizzino. Si tenta la rimonta raggiungendo il set a 23, ma Castellana guidati da un buon opposto conquistano anche questo parziale 25-23 mettendo in difficoltà e in crisi i galatinesi.

3°set. I blu-celesti non sono uniti, la rabbia prende il sopravvento. Forse guidati proprio da questa, aprono il set con un vantaggio (9-7) mettendo subito in difficoltà la Matervolley con gli attacchi di De Lorentis R. I blu-celesti sembrano essere tentati a vincere almeno questo terzo set per riaprire la partita. Giaccari e compagni ancora una volta arrivano ad una parità: 24-24. Ma i giovanissimi di mister D’Alessandro , con molta concentrazione e spirito di squadra, conquistano anche questo set 26-24 e match.

La Sbv è in letargo. Bisogna voltare pagina e raggiungere principalmente uno spirito mentale diverso per ogni giocatore, ed essere consapevoli che continuando a gestire questo gioco i buoni risultati sono ancora una meta molto lontana.

SBV GALATINA – MATERVOLLEY CASTELLANA 0-3 (16-25 / 23-25 / 24-26)

SBV GALATINA: De Lorentis R. 21, Tundo 3, Rochira 2, De Lorentis C. 3, Giaccari 6, Giannotta 1, Alemanno(L), Vizzino, Rossetti 2, Orefice, Giannini (n.e.), Persichino(n.e.) All. L. Pendenza

MATERVOLLEY CASTELLANA: Campana, Ristani, El Moudden, Sportelli, Gargiulo, Palmisano, DiSabato, Lopardo, Catania (L), Paradiso, Manginelli, Battaglia, Di Carlo (L). All. A. D’Alessandro

Arbitri dell’incontro: 1° Ingrosso – 2° Scarciglia

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.