Salento Flash

Travolge e uccide ciclista dopo un diverbio: arrestato 33enne di Squinzano

 Breaking News
gennaio 23
09:30 2016

CASALABATE- Travolto da un’auto che percorreva a gran velocità la strada che da Casalabate porta all’Abbazia di Cerrate, ieri, intorno alle 14, ha perso la vita un ciclista. Si tratta di Franco Amati, pasticcere di Lecce di 67 anni.

L’uomo, travolto dalla vettura, è caduto sull’asfalto morendo sul colpo: a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari.

Era in compagnia di un amico e stavano trascorrendo un tranquillo pomeriggio in bici quando il quadro della situazione è cambiato radicalmente trasformandosi in tragedia. Sono ancora poco chiare le circostanze dell’incidente ma un testimone ha riferito di aver visto l’automobilista non solo travolgere i due in sella alla bicicletta, ma fare anche retromarcia per colpirli ancora a causa di uno screzio verbale intercorso precedentemente.
Il pirata della strada è poi sparito alla velocità della luce, lasciando le due vittime sull’asfalto, una delle quali senza vita.

Ieri sera, però, c’è stata una svolta nelle indagini: il pirata è stato rintracciato e arrestato. Si tratta di un uomo di 33 anni di Squinzano. L’accusa è di omicidio volontario e resistenza a pubblico ufficiale.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.