Salento Flash

Arriva il rimborso per i pescatori di San Cataldo danneggiati dall’inagibilità della Darsena

 Breaking News
dicembre 23
09:38 2015

E’ stata adottata questa mattina la Deliberazione di Giunta Comunale che prevede il contributo una tantum da parte dell’Amministrazione per i 7 pescatori professionisti proprietari delle imbarcazioni Caterina (De Mola Francesco), Laura II (Signore Giuseppe Antonio), S. Daniele (De Mola Tommaso), S. Sabina (Galiulo Domenico), Zeus (Carrozzo Elio), Giuseppe Junior (Carlà Antonio) e San Francesco II (Palmisano Francesco). Il danno è stato quantificato in € 7.500,00 per ciascuna imbarcazione in ragione del decremento subito nell’esercizio della pesca nell’anno 2015 rispetto all’anno 2014 e causato dall’inagibilità della Darsena di San Cataldo dovuta ai lavori di adeguamento e messa in sicurezza. Si è trattato di interventi dovuti alla presenza cospicua di materiale algale presente lungo il tratto di ingresso e di uscita del canale centrale e della parte destinata ad attracco delle imbarcazioni dei pescatori, al fine di scongiurare eventuali rischi per la sicurezza della navigazione

“Si tratta di pescatori professionisti per i quali l’attività ittica rappresenta l’unica fonte di reddito – ha fatto sapere Andrea Guido, Assessore alle Politiche Ambientali – per questo motivo ho da subito cercato di assecondare le loro richieste di risarcimento. Oggi, finalmente, la Giunta Comunale, approvando una Delibera dell’Assessore Attilio Monosi, ha stabilito un contributo una tantum a fronte della mancata attività lavorativa causata dalla assoluta inagibilità della struttura, sino a fine gennaio 2016, data in cui, presumibilmente, avranno inizio gli altri interventi relativi al più ampio progetto di adeguamento e riqualificazione di tutta la struttura a cura del Settore LL.PP.”.

 

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.