Salento Flash

Forza Italia Giovani, il coordinamento leccese chiede: “Dov’è la buona scuola?”

 Breaking News
dicembre 16
15:47 2015

Il gruppo di Forza Italia Giovani della provincia di Lecce si fa portavoce dei disagi all’interno delle scuole a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da molti studenti degli istituti superiori della provincia. Le contestazioni più ricorrenti sono relative al mancato riscaldamento delle aule e alla disfunzione dei bagni. In alcuni istituti scolastici si verifica il paradosso per cui se, pure la caldaia centrale risulta funzionante, in molte classi gli alunni rimangono al freddo. Una costante drammatica è rappresentata anche dalla inutilizzabilità dei servizi igienici, spesso rimasti chiusi fin dall’inizio dell’anno, magari per rotture di poco conto.

Risponde a questa situazione il Liceo scientifico G. C. Vanini di Casarano. Le 19 classi della sede centrale possono contare su un solo servizio igienico e su lavandini praticamente sempre otturati.

Senza parlare dell’IISS “Falcone e Borsellino” di Galatina, i cui alunni, nella giornata dell’11 dicembre scorso, sono stati costretti ad astenersi dalle lezioni per attirare l’attenzione di chi di dovere sul fatto che sei ore di lezione passate all’agghiaccio compromettono notevolmente il rendimento di studenti e professori.

In questa situazione, le autorità competenti devono urgentemente intervenire per risolvere tali problematiche. Non si può soltanto dichiarare di voler delle scuole di qualità e all’avanguardia e poi negare alle stesse le condizioni oggettive per esserlo.

 

Comunicato gruppo di Forza Italia Giovani provincia di Lecce

 

 

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.