Salento Flash

Judo, finali nazionali per tre atleti salentini

 Breaking News
  • Stop all’atletica leggera sino al 31 maggio Stop all’attività agonistica dell’atletica leggera sino al 31 maggio su tutto il territorio nazionale. Lo ha deciso venerdì scorso il Consiglio federale in videoconferenza, a causa dell’emergenza Coronavirus che continua...
  • Buoni spesa: pubblicato avviso pubblico per le attività commerciali È stato pubblicato sull’albo pretorio e nella sezione “News” del sito istituzionale del Comune di Lecce l’Avviso pubblico per manifestazioni di interesse riservato alle attività commerciali che intendono esprimere “interesse...
  • CORONAVIRUS: BANDIERE A MEZZ’ASTA IN ONORE AI CADUTI Questa mattina a mezzogiorno, anche le donne e gli uomini della Polizia Locale hanno reso omaggio alle vittime della pandemia da coronavirus osservando un minuto di silenzio davanti alle bandiere...
  • EMERGENZA_DALLA GIUNTA 5 MILA EURO IN BUONI SPESA Neretini ai nastri di partenza di quella che sta diventando una meravigliosa “gara” di solidarietà verso chi ha bisogno in questo momento di estrema difficoltà. A dare un segnale forte...
  • Prime lauree online e licenze Isufi in video conferenza «Si può essere vicini anche se fisicamente distanti, si può festeggiare usando fantasia e creatività. Le prime lauree online aggiungono un altro tassello al racconto dell’impegno della nostra comunità accademica....
maggio 28
13:45 2015

unnamed (3)Si sono svolte nei giorni scorsi le qualificazioni regionali per la finale della Coppa Italia Juniores/Seniores in programma durante il prossimo week end nel Palazzetto dello sport “Palamilone” di Crotone. Tre gli atleti salentini che si sono distinti nelle categorie maschili e femminili e che hanno staccato un biglietto per la competizione. In particolare, nella categoria degli 81kg, a qualificarsi dopo un percorso piuttosto tortuoso è stato Edoardo Carenza dell’ASD “Scuola Arti Marziali Dojo Arashi” di San Cesario.

Per raggiungere l’obiettivo, lo judoka salentino ha dovuto disputare due combattimenti nella pull principale ed altri due nella fase dei recuperi. Nella categoria dei 100kg, invece, Danilo Corrado dell’ASD “Shintai” di Supersano si è classificato 1°, confermando il suo ottimo periodo di forma e battendo in finale, senza grandi difficoltà, il rivale Mirko Gigliobianco della blasonata Polisportiva Judo Palagiano. Danilo aveva anche partecipato alla finale del Campionato Italiano Juniores svoltosi a Conversano.

Infine, nella cat. 52kg della sezione femminile, in virtù della rinuncia dell’avversaria si è qualificata Eleonora Capone dell’ASD “Judo Club Olimpia” di Lizzanello, che a Crotone calcherà per la prima volta il tatami di una finale nazionale. «Le qualificazioni a competizioni così prestigiose sono sempre un segnale evidente che questo sport è vivo e sta crescendo – ha dichiarato il delegato provinciale della FIJLKAM, settore Judo, Gianfranco Marchello -.

L’accesso, inoltre, è arrivato grazie a piazzamenti nei primi posti delle rispettive categorie, e questo fa ben sperare per le prestazioni in una competizione che vede in gara atleti appartenenti a diverse fasce d’età, partendo dai 18 anni per finire ai 35. Mi auguro quindi che i nostri atleti facciano bella figura, e faccio un “in bocca al lupo” a loro e ad i loro istruttori Andrea Lettere (S. Cesario), Giuseppe Frascaro (Supersano) e Alessio Marchello (Lizzanello)».

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.