Salento Flash

Emiliano, Minervini e Stefano: sfida a 3 per le primarie del Centrosinistra

 Breaking News
novembre 26
09:48 2014

partito democratico

Domenica 30 Novembre sarà una giornata importantissima per il centrosinistra pugliese: Michele Emiliano, Guglielmo Minervini e Dario Stefàno infatti si sfideranno nelle primarie per conquistare la palma di candidato di coalizione per la carica di governatore della Regione Puglia. I tre candidati hanno storie molto diverse ed esprimono, con i loro caratteri e le loro idee, tutte le anime del centrosinistra.

Dopo i 10 anni di governo di Nichi Vendola (recentemente l’ex Rifondazione Comunista ha annunciato il suo ritiro dalla corsa per la poltrona più importante della regione), il centrosinistra è chiamato ad esprimere una proposta convincente ai propri elettori, che in questi mesi di pre campagna elettorale hanno chiesto a gran voce idee chiare su alcuni argomenti chiave: dal nodo TAP alla difficile situazione degli immigrati nel ghetto di Foggia”, per il candidato di coalizione al posto di governatore, saranno tanti i grattacapi da affrontare durante la campagna elettorale contro chi negli ultimi 10 anni è stato all’opposizione e che quindi, almeno nel dibattito iniziale, partirà con un piccolo vantaggio. Proviamo a conoscere dunque, attraverso delle “pillole biografiche”  i tre candidati alle primarie del Centrosinistra in programma per domenica 30 Novembre (si voterà dalla 8:00 alle 22:00):

Michele Emiliano:  nato a Bari il 23 Luglio 1959, è un Magistrato che ha vestito la fascia tricolore del capoluogo della Regione dal 2004 al 2014. Nel 2011 ha fondato il movimento Emiliano per la Puglia nato con la missione di favorire il dialogo tra le diverse culture e posizioni politiche. Il movimento è stato definito un ”laboratorio diffuso”, punto di incontro tra pubblici amministratori, imprenditori, associazioni e cittadini. Attualmente svolge attività politica presso il Comune di San Severo dove ricopre il ruolo di Assessore alla Legalità e Polizia Municipale senza percepire alcun introito economico.

Guglielmo Minervini:  nato nel 1961, è Professore di informatica nelle scuole superiori e ricopre anche il ruolo di Direttore Editoriale presso la Casa Editrice Meridiana. Nel 1985 fonda la Casa per la Pace e diventa consigliere nazionale di Pax Cristi. Ha partecipato attivamente agli ultimi due mandati del Governatore Vendola; attualmente, nella Giunta della regione, ha la delega alle infrastrutture strategiche, mobilità, sistema integrato dei trasporti, programmazione vie di comunicazione.

Dario Stefano: nato il 2 Agosto del 1963,  recentemente eletto Senatore della Repubblica tra le fila del SEL, è membro della Giunta di Confindustria e Docente di Economia e Contabilità Industriale presso l’Università del Salento. Il 5 giugno 2013 viene eletto Presidente della Giunta per le Elezioni, le Autorizzazioni e le Immunità del Senato della Repubblica. Il 18 settembre 2013, dopo la bocciatura della relazione del senatore Andrea Augello (PdL), subentra come nuovo relatore sulla pratica della decadenza da senatore di Silvio Berlusconi (il Cavaliere verrà poi considerato decaduto, consentendo quindi alla magistratura di operare senza vincoli).

Per maggiori informazioni sulle modalità di voto cliccare qui 

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.