Salento Flash

Da sabato 8 dicembre Question Everything alle Manifatture Knos di Lecce

 Breaking News
Da sabato 8 dicembre Question Everything alle Manifatture Knos di Lecce
dicembre 06
10:46 2018

Da sabato 8 dicembre alle Manifatture Knos di Lecce prenderà il via Question Everything, laboratorio di composizione coreografica a cura di Barbara Toma, danzatrice e coreografa di origini italo-olandesi la cui ricerca si concentra da sempre sulle trasformazioni sociali, sul concetto di identità urbana e sul senso dei luoghi (abitati e non). Il laboratorio sarà dedicato all’improvvisazione e alla composizione coreografica, una materia molto articolata che in Italia presenta pochissime occasioni per essere studiata. Come si crea uno spettacolo di danza? Come comunicare qualcosa attraverso il gesto e il movimento? Quali sono gli stili e le tecniche della composizione coreografica contemporanea? Un percorso che prevede un intenso lavoro individuale, adatto a diversi tipi di partecipanti: danzatori professionisti; insegnanti interessati ad approfondire le proprie conoscenze in merito alla creazione coreografica; appassionati che vogliono scoprire come si crea uno spettacolo di danza; amanti della danza desiderosi di mettersi alla prova in modo creativo e chiunque sia interessato ad indagare la vasta materia della composizione coreografica. Il laboratorio avrà una cadenza mensile (1 week end al mese) da dicembre a maggio. Il laboratorio si svolgerà fino a maggio, per informazioni: 339.6393711.
Le sessioni di lavoro di Barbara Toma sono esperienze anticonvenzionali, totalizzanti, inclusive. Laureata in danza contemporanea e coreografia alla School for New Dance Development di Amsterdam, in oltre 20 anni di carriera ha lavorato per diverse compagnie di danza (Martin Butler, Dejà Donnè, Aldes/Roberto Castello) e ha collaborato con artisti della scena internazionale, da William Parker ai Daftpunk, da Ambra Senatore a Katie Duck. Impegnata nella creazione di suoi lavori fin dal 2001, come coreografa ha portato le sue creazioni in Italia e all’estero. Ha ideato e curato presso il CRT Teatro dell’arte di Milano tre edizioni del Festival Internazionale della nuova danza “Short Formats” (2005 -2006 – 2011). Con il suo lavoro di organizzatrice e direttora artistica per 8 anni ha collaborato alla nascita e crescita del teatro PimOff di Milano, diventato in poco tempo un vero e proprio punto di riferimento per la danza e il teatro di ricerca in Italia. Agitatrice di natura, ha sempre fuso insieme lavoro e passione muovendosi orizzontalmente tra teatri stabili e teatri occupati, accademie e corsi popolari auto organizzati. È stata tra i fondatori e portavoce del Movimento Nazionale dei Coreografi e del C-Dap (coordinamento danza Lombardia) e oggi, dopo quindici anni all’estero e sedici a Milano, è tornata a vivere e lavorare a Lecce, sua città natale, dove, tra le altre cose, è insegnante e coordinatrice per l’Accademia Mediterranea dell’Attore (A.M.A.) e insegnante e mentore per il progetto di formazione coreutica professionale Libero Corpo Pro, promosso dal Teatro Pubblico Pugliese.

Related Articles