Salento Flash

Alice del Teatro Le Forche a San Cesario di Lecce

 Breaking News
Alice del Teatro Le Forche a San Cesario di Lecce
dicembre 03
14:43 2018

Domenica 9 dicembre alla Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce ultimo appuntamento della rassegna “Per un teatro delle ragazze e dei ragazzi” promossa da Astràgali Teatro nell’ambito dei progetti “Alchimie – la Distilleria De Giorgi residenza artistica di comunità” (finanziato dalla Fondazione con il Sud) e “Taotor” (sostenuto dalla Regione Puglia – Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia). Dalle 17:30 in scena Alice nuova produzione del Teatro Le Forche con Giorgio ConsoliErika GrilloErmelinda NasutoFabio Zullino per la regia di Giancarlo Luce (età consigliata 6/10 anni). Bruno Bettelheim scrive: “Alice nel paese delle meraviglie ha tutte le peripezie, i personaggi, la velocità d’azione della fiaba, di cui conserva l’incanto e la sorpresa, ma vi immette inconsuete profondità di significati, variando continuamente le prospettive e operando vertiginosi, e non del tutto innocenti, giochi tra senso e nonsenso, tra la realtà come crediamo di conoscerla e una nuova realtà che sempre si trasforma. Vivendo la sua favola, Alice crescerà di nuovo, ma non sarà più la stessa”. Metafora della difficoltà di essere all’altezza delle situazioni che di volta in volta la vita propone, lo spettacolo affronta i temi della crescita e dello sviluppo individuale della protagonista, che oppone alle logiche assurde e incomprensibili del paese delle meraviglie la logica del buon senso. Alice affronta il suo viaggio interiore confrontandosi con archetipi e con oggetti animati, che le pongono non pochi problemi facendole apparire quel mondo delle fiabe non così semplice come lo si immagina ma molto complesso, nel quale “scegliere” determina la condizione di continuare la propria avventura raggiungendo la parte più profonda di sé. Solo il risveglio lenirà e trasformerà la propria esistenza in altro da sé, una persona più matura in grado di leggere la realtà in modi completamente diversi, non più rasserenante ma caleidoscopica. E tutto non sarà più come prima.

La compagnia Astràgali Teatro nasce nel 1981 a Lecce per fare teatro, per formare attori, per dare vita ad uno spazio di circolazione dei discorsi e delle pratiche, per elaborare progettualità, per tessere trame e relazioni. Riconosciuta dal 1985 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come compagnia teatrale d’innovazione, dal 2012 è sede del Centro Italiano dell’International Theatre Institute dell’Unesco ed è membro della Anna Lindh Euro-Mediterranean Foundation for the Dialogue between Cultures. Ha realizzato progetti artistici, spettacoli, attività in circa 30 paesi in tutto il mondo.

Related Articles