Salento Flash

Al Mercatino del Gusto al via gli show cooking “Siamo la pasta che facciamo”

 Breaking News
Al Mercatino del Gusto al via gli show cooking “Siamo la pasta che facciamo”
agosto 02
10:35 2018

Oggi, 2 agosto, seconda serata per il Mercatino del Gusto. Specialità e tipicità per i visitatori del Mercatino del Gusto che potranno trascorrere una allegra serata alla scoperta dei sapori ma anche delle bellezze che la cittadina di Maglie sa offrire con i suoi palazzi, i cortili e le corti, le ville e i giardini.

Per gli amanti della pasta l’Associazione Culturale TRITICUM di Brindisi darà la possibilità ai visitatori di “mettere le mani in pasta” e degustare le bavette, tagliate mediante trafilatura con “chitarra” e condite alla poverella ovvero con aglio, olio, pomodoro ciliegino e peperone cornetto, oppure le foglie d’ulivo, insaporite con aglio, olio, pomodoro fiaschetto e cacio ricotta o foglie di ulivo integrali con melanzane, pomodorini e pane fritto, aglio, olio, pomodoro regina, prezzemolo e pepe nero. Tutto questo nello spazio Triticum Experience in Piazzetta Campanile.

Il 2 agosto il primo dei quattro appuntamenti con SHOW COOKING siamo la pasta che facciamo, un “gioco del piacere” attraverso i fornelli e il ”saper fare” di 4 grandi cuochi pugliesi. Il Baratto delle esperienze rende grandi gli uomini e non ha età. Tony Augello, blogger and digital man, dialogherà con i cuochi, con gli amici della pasta, del vino e gli ospiti presenti. Sarà lo chef Massimo Andrea Di Maggio di Tenuta Chianchito di San Giovanni Rotondo (Fg)  ad interpreta la pasta Arte. Il giovane Alessandro Alessio, dodicenne di Tiggiano, interpreta la pasta Benedetto Cavalieri.

Primo appuntamento con il ‘Mercatino Junior la cultura è la grammatica della bellezza’ dove i bambini dai 6 ai 12 anni potranno conoscere la meraviglia di una nuova esperienza viaggiando tra la bellezza della comunicazione, della scienza, dei valori civici e della preziosità del nostro territorio. Percorso labarotariale a cura di Salento Faber. Il primo laboratorio è“Comunicare il cibo”. Ogni prodotto riflette la cultura del territorio e quando questa è autentica, ne certifica la qualità. Attenzione alla stagionalità. Comprendere la valenza del buon cibo naturale è un passo indispensabile per distinguere un prodotto genuino dai cosiddetti cibi spazzatura. Realizzazione condivisa di uno “spot” per promuovere al meglio un prodotto. Con la Dott.ssa Tiziana Protopapa.

 

Il Mercatino del Gusto ospita all’interno della sua programmazione l’offerta culinaria di tre ristoranti cittadini, con lo scopo di contaminare il centro storico di eventi e cultura, con Il Mercatino del Gusto Off in collaborazione BELAMI, LA LOCANDA DEI SEMPLICI  e CLASSICO

Tra i giardini di Villa Tamborino, alle 21, appuntamento con Cene in Villa “il saper fare”.  Sarà lo chef Matteo Romano del Lilith-Vernole, ad intrattenere gli ospiti con i suoi piatti.  (info e prenotazioni 3801931680 dalle 9.30 alle 17.00).

Il concerto ULIA TE CANTU (Carlo “Canaglia” De Pascali – tamburello, Angelo Surdo – fisarmonica e organetto, Gino Nuzzo – voce e chitarra) animerà lo spazio dedicato a Gusto Folk, dove l’Associazione Tarantarte propone anche laboratori di avvicinamento alla pizzica e danze popolari.

Olio Evo e fantasia è il laboratorio delle Masserie Didattiche dove grandi e piccoli potranno conoscere il meraviglioso mondo dell’olio Evo con l’aiuto dell’esperta Enza che guiderà all’assaggio e al riconoscimento di un ottimo olio extravergine d’oliva di Puglia. Masseria didattica Adamo – Alliste (Le)

 

Per Gusto Lab a cura di Pino De Luca il laboratorio  Il mare e la birra. La cozza nera amava la birra sullo scoglio, e le ostriche? Con le ostriche imperiali (Spondylus gaederopus) dello Jonio. In compagnia di Sandro Esposito. Selezione birre: Birranova Malatesta

Si parla di Salento con Gino Di Mitri e Sergio D’Oria nella corte Macrì Leone per Gino & Sergio in collaborazione con Nunzio Pacella nell’appuntamento  Passeggiando con il gelato dove

l’originale maestro gelatiere Roberto Donno di Dolce Arte a Cutrofiano, che viaggia in solitudine sulla prestigiosa guida del Gambero Rosso, racconta il territorio attraverso i prodotti come la pupaneddha.

 

Nella piccola corte di Palazzo Guido, Giusy Santomanco ci introdurrà alla lettura “Il baratto letterario del Collettivo Rosa dei Venti: leggere in carcere” con Luisa Ruggio- (Scrittrice).     

Nell’esclusiva atmosfera della boutique GIORGIO SANTESE, affacciata sulla centrale piazza Aldo Moro, dalle 19.30 alle 21, il momento dell’aperitivo diventa un appuntamento esclusivo. Con maestria, estro e competenza Michele Di Carlo, ci accompagna a scoprire abbinamenti e storie del mondo dei distillati. Il due agosto  GINcontriamo per l’aperitivo, drink e racconti con i gin di Barmaster e Puro.

I gastronauti  come ogni sera potranno percorrere la Via dell’ Olio extravergine di oliva, intrattenersi nella Piazza del Vino o lungo la Via della Gastronomia, conoscere i Presìdi e le Comunità del Cibo e le prelibatezze per  Via dei Dolci, Piazzetta del Gelato, L’Angolo del Caffè. Cibo di Strada, Birra Artigianale, per mangiare e sorseggiare passeggiando e poi la carne alla brace nello spazio de Il Fornello – Hostaria di Puglia. Per gli appassionati non manca la Via della Pizza.

 

Un ricco programma per il Mercatino del Gusto, per un baratto di idee e di conoscenze per promuovere le eccellenze pugliesi attraverso odori e sapori stimolando esperienze multisensoriali.

Il Mercatino del Gusto è un progetto realizzato con il sostegno di Regione Puglia, Assessorato all’Agricoltura, Assessorato Industria Turistica e Culturale, Dipartimento Sviluppo Economico, Città di Maglie, con il patrocinio di Camera di Commercio, Confesercenti e Confcommercio di Lecce.

Related Articles