Salento Flash

Talenti in Palcoscenico 2018: tris di premi per il Balletto del Salento

 Breaking News
Talenti in Palcoscenico 2018: tris di premi per il Balletto del Salento
febbraio 13
15:13 2018

La 15esima edizione dello stage e concorso internazionale “Talenti in Palcoscenico”, vera eccellenza nel panorama artistico che ogni anno rinnova la sua impeccabile organizzazione grazie al Gruppo Valentini, ha visto ancora una volta uno staff docenti eccezionale che ha saputo giudicare con equità il talento degli oltre 300 ballerini che si sono presentati all’imperdibile appuntamento con la grande danza.

Secondo posto Passo a Due nella sezione danza Modern categoria Giovanissimi

Tra questi, immancabili gli allievi del Balletto del Salento di Vera Giannetto, che ogni anno prendono parte alle lezioni e al concorso portando a casa grandi esperienze e incredibili soddisfazioni. Così come lo scorso anno, anche per la 15esima edizione la scuola danza di Trepuzzi conquista tre premi di tutto rispetto, consegnati con i complimenti degli insegnanti per il talento e la coreografia presentata ad alti livelli.

Terzo posto nella sezione danza Modern categoria Gruppi Giovanissimi

La finale della prima serata del concorso ha visto le allieve del Balletto del Salento conquistare due ambìti risultati: il secondo posto Passo a Due nella sezione danza Modern categoria Giovanissimi con la coreografia eseguita da Sara e Martina e il terzo posto nella sezione danza Modern categoria Gruppi Giovanissimi, due premi prestigiosi accompagnati dagli accorati complimenti di Attila Csiki, danzatore del New York City Ballet e del Tokio Ballet Company, coreografo Lar Lubovitch Dance Company e componente della Giuria per la danza Danza Moderna.

Martina e Marina, primo posto nella categoria Pas de Deux

Ieri sera, infine, nella serata conclusiva del concorso, le allieve della Maestra Giannetto si sono distinte conquistando il primo posto nella categoria Pas de Deux, sezione Danza Classica Giovanissimi/Allievi con l’esibizione di Martina e Marina che ha sbalordito la giuria composta da un parterre di eccezionali personalità della danza classica quali il Maestro Frédéric Olivieri (Presidente di Giuria, Direttore Scuola e Corpo di Ballo del Teatro alla Scala), la Maestra Marisa Caprara (Maître de Ballet e Presidente AIDA), la Maestra Amelia Colombini (Docente presso Scuola di Ballo del Teatro alla Scala), la Maestra Lisa Cullum (Prima Ballerina English National Ballet) e il Maestro Alen Bottaini (Direttore Merlo International Center ok Arts-Monaco e docente English National Ballet School).
Al termine dell’esibizione, la Maestra Cullum si è fermata con le giovani ballerine per complimentarsi personalmente con loro, una soddisfazione che va oltre il premio stesso.

“Anche quest’anno è stato bellissimo vedere le mie allieve confrontarsi con questi giganti della danza e apprendere da loro tutto il possibile e la soddisfazione dei riconoscimenti conquistati nelle due finali è enorme e ci spinge a fare sempre meglio. Il primo posto nella categoria Danza Classica, il secondo nel Modern e il terzo nei gruppi giovanissimi Modern sono risultati incredibili che arrivano proprio nel 30° anno della nostra scuola, un segno che quello che abbiamo fatto e che stiamo continuando a fare continua a dare frutti ed opportunità eccezionali alle ballerine del futuro”, ha dichiarato la Maestra Vera Giannetto a margine del concorso che ancora una volta ha visto brillare di luce propria le sue allieve.

Related Articles