Salento Flash

Kiron Lecce strizza l’occhio ai giovani: coi nuovi incentivi il sogno di una casa è alla portata di tutti

 Breaking News
Kiron Lecce strizza l’occhio ai giovani: coi nuovi incentivi il sogno di una casa è alla portata di tutti
ottobre 12
12:01 2017

La realizzazione dei sogni dei propri clienti rappresenta una delle massime priorità per Kiron, agenzia di mediazione creditizia di Lecce che vanta un’esperienza ventennale nel settore. Molteplici sono i servizi che, con affidabilità e cura, Kiron offre alle giovani coppie di oggi che intendono sposarsi, comprare o ristrutturare una casa: il continuo lavoro di aggiornamento della squadra capitanata da Andrea Fiore consente di offrire al cliente una linea guida personalizzata di finanziamento, tenendo conto di ogni singola esigenza.

Una delle maggiori forme di finanziamento che attualmente rappresenta un’occasione imperdibile per acquistare una casa e dare, di conseguenza, nuova linfa al mercato, è il Fondo di Garanzia per i mutui della prima casa: il Fondo, gestito da Consap Spa, rilascia garanzie a prima richiesta dando l’opportunità di finanziare fino al 100% del valore dell’immobile nella misura massima del 50% della quota capitale su mutui ipotecari o mutui connessi all’acquisto e a interventi di ristrutturazione e accrescimento di efficienza energetica di immobili adibiti ad abitazione principale.
Questo prezioso strumento è rivolto in via prioritaria alle giovani coppie che abbiano costituito un nucleo familiare da almeno due anni, coniugati o conviventi more uxorio, aventi uno dei componenti con età inferiore ai trentacinque anni; un nucleo familiare monogenitoriale con figli minori; una persona singola non coniugata, separata, divorziata o vedova con un figlio minore a carico; possono accedere al finanziamento anche giovani di età inferiore ai trentacinque anni titolare di un rapporto di lavoro atipico.

Grazie a questa tipologia di finanziamento,  il sogno di acquistare una casa non è più così lontano, anzi può essere raggiunto da tutti, anche dalle famiglie che non disponendo del 20% di anticipo prima di questi incentivi erano tagliate fuori dal mercato dei mutui ed ora possono finalmente accedervi collaborando, così, alla rinascita del mercato immobiliare e creditizio.

Ma in cosa consiste il Fondo? Semplice: lo Stato offre la sua garanzia fino al 50% della quota totale del mutuo per un tetto massimo di spesa pari a 250 mila euro. Per accedere al finanziamento l’immobile da acquistare o ristrutturare deve essere adibito ad abitazione principale.

Il piu’ importante segno di discontinuità rispetto al passato sta nella possibilità di bloccare le rate del mutuo se si è impossibilitati a pagarle: grazie al Fondo Statale di Solidarietà e all’accordo ABI-Consumatori, infatti, è possibile chiedere la sospensione delle rate. Realizzare i propri sogni non è mai stato così facile per le giovani coppie: per maggiori informazioni i consulenti Kiron sono a disposizione presso la sede di Viale Otranto 35 a Lecce, oppure presso la Fiera Sposi di domenica 15 Ottobre, dove saranno presenti i consulenti del credito Francesca Elia e Salvatore Rizzo, all’interno della Sala Ricevimenti Mille e Una Notte di Sternatia.

 

 

 

Related Articles