Salento Flash

5 buoni motivi per effettuare la manutenzione dell’impianto termico

 Breaking News
5 buoni motivi per effettuare la manutenzione dell’impianto termico
agosto 01
18:02 2017

Effettuare una corretta e regolare manutenzione del proprio impianto termico è essenziale per la sicurezza di chi ne usufruisce, ma non solo. Sono molteplici le motivazioni che inducono a controlli periodici della caldaia, l’apparecchio che consente di convertire l’energia proveniente dai combustibili in calore riscaldando, così, le nostre case e l’impianto sanitario.

Secondo le norme attualmente in vigore, il responsabile della manutenzione della caldaia è chi risiede presso l’immobile in cui essa è installata, pertanto questo è il “responsabile dell’impianto di riscaldamento”, e in quanto tale ha l’obbligo di effettuare periodicamente interventi di manutenzione e controllo fumi sulla caldaia.

Di seguito elenchiamo, quindi, 5 buoni motivi per i quali è necessaria una corretta manutenzione dell’impianto termico:

  1. Per una maggiore sicurezza degli utenti. Indipendentemente dal tipo di caldaia installato, è necessario, per non dire obbligatorio, effettuare manutenzioni periodiche, possibilmente annuali, prima dell’arrivo della stagione invernale. Lo scopo di queste operazioni è quello di garantire un alto livello di sicurezza rispetto allo scarico dei fumi nocivi.
  2. Per una maggiore tutela della salute. In caso di malfunzionamento della caldaia, le conseguenze a carico degli inquilini della casa potrebbero essere gravi. Ecco perché si consiglia di affidarsi a tecnici esperti specializzati poiché la manutenzione da parte di mani inesperte potrebbe peggiorare la situazione e risultare pericolosa.
  3. Per una riduzione dei consumi energetici. Una corretta manutenzione è molto importante al fine di consentire alla caldaia di sfruttare appieno l’energia del combustibile. Un primo controllo da fare, infatti, è quello della temperatura dei fumi: se risulta molto alta è un segnale negativo poiché significa che buona parte dell’energia consumata è finita nei fumi. Per garantire un’ottimale efficienza della caldaia rispetto al calore erogato l’impianto avrà quindi dovuto utilizzare una quantità di energia maggiore rispetto a quella necessaria: ne deriva così una maggiore spesa energetica. La caldaia va quindi pulita con una certa periodicità per una riduzione dei consumi energetici.
  4. Per un risparmio economico. Se l’impianto non funziona correttamente, i consumi tenderanno ad aumentare notevolmente. Per fare il confronto basta confrontare una bolletta standard con una molto più elevata in periodi non sospetti, quando quindi l’apparecchio non è stato utilizzato molto, come nei mesi primaverili o più caldi. Se si nota un aumento irregolare dei consumi, probabilmente la caldaia ha bisogno di manutenzione. Effettuare controlli periodici, dunque, può portare ad un netto risparmio sul bilancio familiare.
  5. Per minori emissioni e minore inquinamento. Le caldaie immettono nell’ambiente esterno svariati fumi che contengono anche anidride carbonica. Tenere sotto controllo queste emissioni consente di bruciare meno combustibile e, di conseguenza, immettere nell’atmosfera meno fumi di scarico, contribuendo a incidere molto meno sull’inquinamento atmosferico.

Parlare di manutenzione, oggi, è doveroso. Realizzarla, però, non è difficile come potrebbe sembrare. Basta affidarsi a tecnici specializzati che si faranno carico di redigere una relazione in cui saranno indicate le scadenze delle varie manutenzioni in modo da mantenere longeva e sana la caldaia.

Affidabile e versatile, la ditta Multiservice di Salvatore e Vincenzo Del Vecchio si occupa di impiantistica di servizi generali tra cui giardinaggio, noleggio attrezzature per organizzazioni eventi, pulizie e ristrutturazioni a prezzi vantaggiosi.

La proposta per la manutenzione caldaie della Multiservice consiste in un pacchetto che comprende la pulizia e la revisione del generatore, l’analisi di combustione, prova di tenuta dell’impianto, redazione dei rapporti tecnici e libretto con servizio di assistenza annuale. Tutti i servizi sono compresi nel prezzo promozionale di 60 euro valido per la dichiarazione degli impianti termici del Comune di Lecce che va dal 04/09/2017 al 31/12/2017 ad esclusione della tassa provinciale che varia a seconda della potenza dell’impianto.

Grazie ai controlli effettuati periodicamente dalla ditta, sarà possibile mantenere le buone prestazioni della caldaia invariate nel tempo, ottenendo notevoli risparmi nei consumi e una bolletta più leggera.

 

Per info e contatti:

cell. 329.2641002

multiservice1989@libero.it

Related Articles