Salento Flash

“LA CULTURA È RICCHEZZA”: IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

 Breaking News
“LA CULTURA È RICCHEZZA”: IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI
ottobre 09
00:21 2019

Per far crescere e diffondere il benessere tra i suoi cittadini l’Italia e l’Europa hanno una straordinaria carta da giocare: la cultura. Si tratta di mettere a frutto la nostra storia, le nostre conoscenze e competenze, il nostro patrimonio. Che la cultura sia la nostra principale ricchezza è testimoniato da mille segnali, da innumerevoli dati.

La povertà culturale, che comprende quella educativa – misurata periodicamente in tutte le fasce di età – è diffusa anche nei paesi più avanzati e l’Italia purtroppo è indietro rispetto a molti altri paesi europei. Ma possiamo recuperare se sapremo mettere a frutto le straordinarie esperienze maturate in questi decenni nel mondo della cultura, in tutti i settori e in tanti diversi angoli del nostro paese.

L’11 e il 12 ottobre a Lecce si svolgerà l’evento Passaparola “LA CULTURA È RICCHEZZA”, un grande momento di scambio di esperienze e progetti di tutti gli operatori della filiera del libro.

L’evento, organizzato dal Forum del libro in collaborazione con i Presìdi del Libro, promosso e sostenuto dalla Regione Puglia, Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e patrocinato dal Comune di Lecce, è rivolto al mondo della scuola, delle biblioteche, dell’editoria, delle librerie, delle associazioni culturali e delle istituzioni che hanno tra i propri obiettivi l’educazione e la promozione della lettura.

L’edizione di quest’anno avrà inoltre due media partner particolarmente qualificati: RAI CULTURA e RADIO3.

Nei due giorni del Forum rappresentanti dei diversi mondi del libro (scuola, editoria, biblioteche, librerie, Istituti e associazioni culturali, istituzioni) metteranno a confronto le loro esperienze, affrontando il tema della cultura come ricchezza e della promozione della lettura come efficace contrasto alla povertà educativa.

Tra gli ospiti, oltre a insegnanti, bibliotecari, librai e operatori culturali di Lecce e della Puglia, interverranno: Ricardo Franco Levi (AIE), Giovanni Peresson (Centro Studi AIE), Vincenzo Santoro (ANCI), Paolo Ambrosini (ALI), Giulio Cederna (Save the Children), Marco Zapparoli (ADEI), Cristina Giussani (SIL), Marino Sinibaldi e Pietro Del Soldà (Radio3), Nicola Lagioia (Salone del libro di Torino), Carlo Fuortes (Teatro dell’Opera di Roma), Carlo Borgomeo (Fondazione CON IL SUD).

Nella giornata di venerdì 11 ottobre, presso il Convitto Palmieri, gli ospiti dibatteranno intorno a due coppie di parole-concetti: pubblico/privato e innovazione/tradizione.

Nella giornata di sabato 12 ottobre, al teatro Apollo, puntata speciale di “Tutta l’umanità ne parla”, programma di Edoardo Camurri e Michele De Mieri prodotto da RAI Radio3, a cura di Elisabetta Parisi, condotto da Edoardo Camurri e Pietro Del Soldà. Durante la mattinata si svolgeranno due debate tra studenti delle scuole secondarie di Lecce e della Puglia in gara sui temi del Passaparola che premierà i vincitori. A chiudere la giornata un Talk impossibile tra due filosofi Gennaro Carillo e Michele Ciliberto – che “impersoneranno” Machiavelli e Platone a confronto sul “Potere delle idee/l’idea del potere” coordinati da Edoardo Camurri e Pietro Del Soldà di Radio3.

Rilanciare da Lecce l’idea della cultura come ricchezza è insieme una opportunità e una necessità. Le proiezioni più affidabili ci dicono infatti che nei prossimi decenni l’Occidente difficilmente potrà tornare ai ritmi di crescita del passato. Di conseguenza, il miglioramento nelle condizioni di vita potrà avvenire soprattutto se sapremo migliorare la nostra cultura.

Related Articles