Salento Flash

Altare juke-box per una memoria collettiva al Castello Carlo V per I racconti nel Castello

 Breaking News
Altare juke-box per una memoria collettiva  al Castello Carlo V per I racconti nel Castello
agosto 17
15:02 2019

Per i Racconti nel castello, domenica 18 agosto doppia replica ore 20.00 e 21.30 con TRIP al mare, l’altarino delle storie che ritorna ad animare le sere d’estate del Castello Carlo V con i suoi racconti: un rito per spettatori e attori per conoscere Lecce e il Salento attraverso luoghi, persone, accadimenti storici, tradizioni e “culacchi”. “Per Trip al mare abbiamo cercato figure chiave delle comunità, profili che hanno attraversato e monitorato i luoghi in oggetto con il loro vissuto personale o la loro ricerca. Un progetto di teatro partecipato teso alla ricostruzione di una memoria collettiva la cui drammaturgia è stato il risultato di un’indagine intercorsa tra il “popolo del mare” e studiosi, appassionati e devoti” afferma il regista Tonio De Nitto. Trip è infatti un altare votivo le cui candele custodiscono storie che ne raccontano il territorio, le sue tradizioni, personaggi illustri o meno noti, saperi e sapori e gli immancabili “culacchi” che Il pubblico è chiamato a scegliere da un apposito menu, dando così vita al rito teatrale condotto dai due attori celebranti Fabio Tinella e Angela De Gaetano. In questo nuovo altarino affiorano i racconti di tradizioni e usanze, luoghi significativi, personaggi che li hanno vissuti, dall’antico albergatore e fanalista di San Cataldo
Napoleone Bartoloni a sua moglie Rosetta Turrisi, l’ostessa gentile, Federico Libertini, imprenditore sui generis e pioniere della bonifica della zona frigolina, la Rotonda legata alla storia dell’imprenditore York Prete, la prima colonia marina di San Cataldo, il camping, il pittore Edoardo De Candia le cui opere sono disseminate in molte case di San Cataldo, la tranvia Ruggeri koppel che portava al mare, il Parco del Rauccio, il Molo Adriano e il Molo 900, la bonifica frigolina e molte altre storie affidate alla penna di Angela De Gaetano, Tonio De Nitto, Gabriele Molendini, Pierpaolo Lala, Mauro Marino, Giuseppe Semeraro e Fabio Tinella. con Angela De Gaetano e Fabio Tinella Regia di Tonio De Nitto Costumi di Lilian Indraccolo Testi di: Fabio Chiriatti, Angela De Gaetano, Tonio De Nitto, Francesco Farina, Pierpaolo Lala, Lorenzo Madaro, Mauro Marino, Gabriele Molendini, Maria Occhinegro, Giuseppe Semeraro, Fabio Tinella, Franco Ungaro.

Related Articles