Salento Flash

Ricerca, saperi e sapori: sabato 25 maggio a Torre Sant’Andrea la prima tappa dell’evento itinerante “REMEDIA Life on the beach”

 Breaking News
Ricerca, saperi e sapori: sabato 25 maggio a Torre Sant’Andrea la prima tappa dell’evento itinerante “REMEDIA Life on the beach”
maggio 24
09:01 2019

Si terrà domani, sabato 25 maggio, presso il Babilonia a Torre Sant’Andrea, marina di Melendugno, l’evento “REMEDIA Life on the beach”, alla presenza del Sindaco di Melendugno, Marco Potì e del Rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara.
L’evento, patrocinato dal MiPAAFT (Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo), dalla Regione Puglia e dal Comune di Melendugno, rientra nel progetto europeo “REMEDIA Life” – Remediation of Marine Enviroment and Development of Innovative Aquaculture finanziato nell’ambito del Programma Comunitario LIFE-ENV con Grant Agreement numero LIFE16 ENV/IT/000343, coordinato dall’Università del Salento, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, l’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche – IAMC-CNR – e l’impresa MARICOLTURA MAR GRANDE di Taranto.
È più buono il pesce allevato con metodi tradizionali o il pesce allevato con tecniche biologiche in impianti IMTA? Gli interventi previsti risponderanno proprio a questo quesito: interverranno la Prof.ssa Adriana Giangrande – Responsabile scientifico del progetto “Remedia Life”, Dott.ssa Cinzia Zugolaro – Ideatrice del percorso di sensibilizzazione del progetto europeo Remedia Life, Anna Rita Carati – Dirigente scolastico I.C. “Rina Durante” di Melendugno e il Prof. Avv. Paolo Aprile – Dirigente scolastico IPSEO “Aldo Moro” di Santa Cesarea Terme.
In particolare è stata destinata una specifica attività alle scuole al fine di informare e sensibilizzare il target giovanile riguardo al tema dell’acquacoltura sostenibile e avvicinarli, mediante attività ludico – didattiche e interattive, agli ecosistemi marini e alle criticità/valenze a essi connessi. Oltre 400 gli alunni dell’I.C. “Rina Durante” di Melendugno, del Liceo Classico “Giuseppe Palmieri”, Liceo Scientifico “Banzi Bazoli Giulietta”, Liceo Scientifico “Cosimo De Giorgi” di Lecce e dell’IPSEO “Aldo Moro” di Santa Cesaria che hanno preso parte alle attività in classe e che presenteranno i lavori realizzati nel corso della manifestazione.
All’interno dell’evento sarà possibile, inoltre, conoscere più da vicino le attività di acquacoltura e l’IMTA (Integrated Multi-Trophic Aquaculture), degustare e comparare, dal punto di vista qualitativo, il pesce allevato con metodi tradizionali e il pesce allevato con tecniche biologiche in impianti IMTA.
www.remedialife.eu/ www.facebook.com/Remedialife-2063910857196497/

Related Articles