Salento Flash

IL GRAFFIO DELLA LUPA FERITA. RIALZA LA TESTA E AZZANNA ALTAMURA

 Breaking News
IL GRAFFIO DELLA LUPA FERITA. RIALZA LA TESTA E AZZANNA ALTAMURA
febbraio 12
02:51 2019

La Lupa Lecce ad Altamura non ha commesso “passi”. Dopo il duro colpo subito in casa contro Monopoli, la squadra di coach Di Salvatore avrebbe potuto deragliare. E invece è riuscita a compattarsi cogliendo una vittoria netta per 57-78 a cospetto di una squadra ben organizzata, che ha potuto beneficiare dell’apporto del proprio pubblico. Il successo in trasferta ha permesso ai giallorossi di restare agganciati al primo posto della classifica insieme al Monopoli e di tenere a distanza di sicurezza le inseguitrici. Sono stati ben cinque i giocatori finiti in doppia cifra sul referto dei punti: Vranjkovic (21), Brajkovic (17), Malaventura (16), Mocavero (10) e Durini (11). Con quest’ultimo che ha vestito i panni di Simone Salamina in fase di costruzione (assente per infortunio). I leccesi hanno vinto tutti e quattro i periodi di gioco, nell’ambito della gara valevole per la diciassettesima giornata di campionato di Serie C Gold. In attesa di tornare al calcare il parquet del PalaVentura per ospitare il Ruvo di Puglia, la formazione presieduta da Angelo Perniola si gode la quattordicesima vittoria stagionale. “Abbiamo giocato un’ottima gara contro una squadra molto forte – dice coach Di Salvatore -. Altamura insieme a noi è l’unica squadra ad aver battuto Monopoli sul loro campo. Adesso dobbiamo tornare a lavorare al meglio per affrontare Ruvo che all’andata ci ha battuto. La reputo la squadra più in forma del campionato, quindi la più forte. Per adesso siamo contenti di aver tenuto il passo di Monopoli che ha vinto proprio contro Ruvo, restando attaccati alla testa della graduatoria”.

ALTAMURA 57 LUPA LECCE 78

(18-21/14-16/10-23/15-18)

Altamura: Castoro 13, Vignola 7, Basile 15, Trevisan 8, Coretti, Barozzi 12, De Bartolo 2, Casareale, Castellano, Miglionico. All. Cotrufo

Lupa Lecce: Vranjkovic 21, Brajkovic 17, Malaventura 16, Durini 11, Mocavero 10, Nolli 3, Colucci, Rizzato, Marinelli. All. Di Salvatore

Arbitri: Russo G. (Taranto) Farina Valaori F. (Brindisi).

Related Articles