Salento Flash

Pallamano: i Lions HB Sogliano Cavour cedono il passo al Noci

 Breaking News
gennaio 22
19:11 2015

Una sconfitta casalinga prevedibile quella dei Lions HB Sogliano Cavour nella partita contro la Pallamano Noci. Le due squadre scese in campo Domenica hanno allestito un’intensa partita che alla lunga ha favorito il Noci. I Lions HB Sogliano Cavour, per quanto possibile, hanno cercato in tutti i modi di arginare la superiorità tecnica dell’avversario mettendolo più volte in seria difficoltà.

Il primo tempo è stato gestito magistralmente dai salentini che hanno lottato duramente per fronteggiare il coriaceo avversario, concedendo pochi spazi in difesa e incalzando numerose ripartenze in attacco, mentre nella seconda parte di gara sono stati sopraffatti dalla preparazione fisica e psicologica dell’avversario che, come pronosticato, si è rivelata nettamente superiore.

Con la partita di Domenica 18 Gennaio si è quindi giunti al “giro di boa” del campionato e tirando le prime somme si possono immediatamente percepire i netti miglioramenti della squadra e di ogni singolo giocatore ricompreso nella Rosa della squadra salentina. I miglioramenti, tecnici e psicologici, riflettono una squadra che non è né quella dell’avvio di campionato né quella della settimana scorsa nella partita contro l’Altamura, dimostrando di crescere giorno per giorno, partita dopo partita.

Tabellini: ASD Lions Handball Sogliano Cavour: Sedile, De Paolis, De Simone, Lazzoi 1, Astore, Pedone 3, Barrotta, Stefanizzi, Doria 1, Romano, Bartolomeo 1, Antonaci 7, Torsello, De Santis 3, Allenatore Dollorenzo.

Pallamano Noci: Bruno 1, D’Aprile 6, De Giorgio 2, De Finis 3, Fasanelli, Leara 2, Malena 4, parisi 5, Piepoli, Ritella 2, Spinozza 2, Parchitelli, Giannini, Potone, Allenatore Iaia.

Arbitri: Surace e Marasciulo

Cronaca:

Starting Seven: Sedile, Pedone, De Simone, Doria, Antonaci, Lazzoi, Stefanizzi.

Primo tempo molto equilibrato con piccoli break di tre reti da entrambe le squadre che giungono al 10-12 finale. Capitan Sedile sugli scudi e Antonaci Top Scorer.

Il secondo Tempo si avvia con una partenza altrettanto equilibrata, che vede i salentini difendere magistralmente senza, tuttavia, andare a segno su numerosi contropiedi e commettendo alcuni errori nelle ripartenze. Al 15° minuto della seconda parte di gara ci ritroviamo sul 18 a 14 per il Noci. I soglianesi non riescono a sfruttare la superiorità numerica concessagli dall’avversario. Seguono molti errori di impostazione ed una evidente mancanza di gamba.

Il Noci colpisce ripetutamente in contropiede fino al 27 a 16 finale.

Capitan Sedile (migliore in campo) a fine gara:

Sono rammaricato della sconfitta ma allo stesso tempo molto fiducioso nei miei compagni di squadra. Con impegno e spirito di gruppo riusciremo a fare un grande girone di ritorno e toglierci qualche soddisfazione.

Un ringraziamento particolare lo dedico alla nostra tifoseria che ci sostiene sempre ad ogni partita con grande passione ed un calore unico.

Mister Dollorenzo a fine gara:

Abbiamo giocato un buon primo tempo e difeso benissimo nei primi 10 minuti del secondo, tenendo testa all’avversario. Purtroppo nel prosieguo siamo spariti. Abbiamo sbagliato tanto in attacco a causa della fretta e della voglia di recuperare a tutti i costi. Dobbiamo saper gestire meglio la fase di attacco ed essere più cattivi nelle ripartenze. Ora ci attendono due partite che dobbiamo necessariamente vincere.

Le due prossime partite in trasferta saranno decisive per la classifica. I salentini dovranno vincerle assolutamente, anche perché dopo questi prevedibili risultati negativi contro le prime tre della classe, incontreranno le ultime due. Avranno quindi la possibilità di ripagare la fiducia fino ad oggi concessagli e concretizzare la suddetta “crescita” nella vittoria sul campo di gioco.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.