Salento Flash

Salento Rugby: da Save the Childrean a Movember insieme ai “tarantati” per il sociale

 Breaking News
novembre 02
14:25 2014

Dopo la vittoria con l’Omnia Bitonto e le due domeniche di pausa del campionato nazionale di Serie C2, il Salento Rugby riprende dal match casalingo con il San Severo Rugby Meridiana. I tarantati affronteranno la cenerentola del gruppo e proveranno a smuovere la classifica che li vede al quarto posto, ancora in corsa per il vertice.

Oltre alle partite con Messapia Mesagne e Granata fuori casa, Potenza in casa il prossimo 23 novembre, sarà un mese ricco di appuntamenti anche fuori dal campo. Per il “mondo ovale” novembre è il mese che tutti aspettano e che è denominato “Movember”. La Movember Foundation è l’organizzazione globale che lotta per cambiare la faccia della salute maschile; “Movember” (da “Moustache” o baffi – tradotto dall’inglese –  e “November”) è un evento annuale che si svolge nel corso di questo mese. Durante il periodo gli uomini che vi aderiscono (i Mo Bro) si fanno crescere dei baffi per raccogliere fondi e diffondere consapevolezza sul carcinoma della prostata ed altre patologie.

Novembre, inoltre, è il mese dei test match autunnali della nazionale di rugby che il prossimo week end (8 novembre) affronterà gli atleti delle Isole Samoa ad Ascoli. Si prospetta dunque un week end all’insegna della palla ovale e della solidarietà (e non solo per Movember) dato che in Club House, oltre agli appassionati che seguiranno gli azzurri, ci saranno i “dialogatori” di Save the Children  che promuoveranno le adozioni a distanza per dare la possibilità di un futuro migliore ai bambini che vivono in aree del mondo segnate da povertà, malattie e conflitti. 

Save the Children, insieme alle famiglie e alle comunità locali, garantirà cambiamenti positivi e duraturi nelle vite di migliaia di minori attraverso un aiuto costante e a lungo termine negli ambiti della salute, dell’educazione, della nutrizione e della protezione.
I giocatori della Salento Rugby si sono dati un’importante traguardo, quello di “adottare” un bambino. Dalla mattinata del sabato è possibile contribuire per raggiungere questo obiettivo e sarà possibile farlo per tutta la giornata nella Club House di Via Tripoli n° 36 ad Aradeo. L’appuntamento si protrarrà sino a domenica sul Campo Sportivo Comunale di Aradeo dove sono attesi i foggiani del San Severo e poi ancora nel consueto “Terzo Tempo” post partita.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.